bambini e ragazzi

Lavoriamo con voi cari  bambini e ragazzi
cercando di trasmettervi i valori umani e cristiani.

 

♣ (10 Dicembre 2017) Seconda Domenica di Avvento

Siamo giunti alla seconda Domenica di Avvento camminando con i nostri bambini e ragazzi incontro a Gesù che viene. Oggi siamo orientati a Sud.

♣ ( 3 Dicembre 2017) Prima Domenica di Avvento

Iniziamo il nostro cammino di Avvento. Il cammino dell’attesa, Accompagnando Maria e Giuseppe nel cammino verso Betlemme, ogni giorno con un pensiero e una virtù da vivere. Accendiamo ogni giorno una nuova stella e ogni Domenica una candela nella nostra corona di Avvento.

      

♣ ( 2 Dicembre 2017) Incontro interparrocchiale  giovani

      

♣ ( 30 Novembre 2017) Giochi senza frontiera

Ragazzi domani pomeriggio vi aspettiamo per iniziare insieme il cammino di Avvento interparrocchiale. Leggete la locandina… Giochi, Preghiera e cena insieme. INSIEME: faremo nostre le parole del salmo 121: “Per i miei fratelli e i miei amici io dirò: «Su di te sia pace!». Per la casa del Signore nostro Dio, chiederò per te il bene”.  Nad


♣ ( 18 Ottobre 2017) Inizio catechismo

Cari bambini e ragazzi dopo la festa di sabato scorso sabato 21 iniziamo le lezioni di catechismo ciascuno nella propria Parrocchia, i catechisti sono pronti, i testi pure vi aspettiamo per vivere insieme questo nuovo anno il cammino di fede. Confidiamo nella vostra buona volontà e vi aspettiamo con gioia! I catechisti.

♣ (14 Ottobre 2017) Festa di inizio catechismo

Oggi pomeriggio le parrocchie di Barchi S. Bartalo e Sant’Andrea hanno dato inizio al nuovo anno catechistico con un momento di preghiera genitori e figli, giochi per i ragazzi e bambini e merenda per tutti. Nutrita partecipazione, piacevole pomeriggio per genitori, figli,catechisti e don Luciano. Grazie a tutti!

     

♣ (1 Ottobre 2017) Per tutti i ragazzi dalla 1° superiore in poi

Ciao ragazzi, vi aspettiamo per una bellissima serata insieme, attività, gioco, momento di riflessione e cena .

♣ (17 Settembre 2017) Battesimo di Achille

Che gioia per tutta la comunità vedere un bambino che viene a far parte della grande famiglia che è la Chiesa! Oggi Domenica 17 Settembre ore 11.15 nella nostra Chiesa Parrocchiale è stato amministrato il Sacramento del Battesimo  di Achille Diotallevi figlio di Diego e Alice Simoncelli. Benvenuto Achille a far parte della nostra comunità cristiana. Sei stato accolto con grande gioia da tutti noi di S. Andrea! Gesù sia sempre con te lungo il cammino della tua vita. Auguri a te e i tuoi genitori!!! ♥ ♥ ♥

♣ 16 Settembre 2017) Battesimo di Giosuè

Domenica 10 Settembre ore 11,15 nella nostra chiesa parrocchiale è stato celebrato il rito del Battesimo del piccolo Giosuè Baldassarri figlio di Andrea e Daniela Montalbini. Caro Giosuè questo è il tuo primo e più importante incontro della tua vita  con Gesù. Ti auguriamo di non smarrire mai la strada del Signore, e facciamo i nostri più cari e sinceri Auguri a te mamma e papà. Benvenuto Giosuè!!! La comunità di S. Andrea di Suasa.♥ ♥ ♥

♣ (28 Agosto 2017) Campo itinerante: i giovani di Sant’Andrea diSuasa

Nonostante la nostra comunità  è di solo circa 500 anime, le iniziative e attività non mancano, dopo il campo estivo con i bambini e ragazzi più piccoli eccoci al lavoro per un attività per giovani che oramai portiamo avanti da tre anni.
Dal 21 al 27 Agosto un gruppo di giovani della nostra comunità hanno partecipato al campo itinerante, Pietralunga Assisi. Che cos’è un Campo Itinerante? Il significato non può essere facilmente spiegato ma deve essere sperimentato. È una avventura di vita umana, cristiana e ricca di valori. È anche un tempo per scrutarsi dentro, per fare un po’ di verifica personale e comunitaria, è un modo per mostrare ai ragazzi quanto è bello stare insieme. I nostri giovani sono stati bravissimi, sia nel vivere quotidiano insieme, camminare insieme e nei momenti di attività a loro misura, fatti di formazione e di silenzi preziosi.Grazie a don Luciano per averlo organizzato,un grazie speciale ai nostri giovani.Elia, Arianna, Matteo, Giulia Pr, Chiara,Thomas, Alex, Federico, Laura, Giulia Pa.


♣ ( 27 Luglio 2017) Giornata Missionaria Diocesana a Sant’Andrea di Suasa

Anche quest’anno il giorno 25 Luglio abbiamo avuto la fortuna di accogliere nella nostra piccola comunità i ragazzi del campo Missionario Diocesano. La mattinata si è svolta nella raccolta degli alimenti, percorrendo le vie del paese e contrade di campagna accompagnati dai nostri giovani della parrocchia. Pomeriggio la formazione nella nostra Chiesa condotta dalla Missionaria Agnese che è stata diverse volte in missione in Perù, ha raccontato le sue esperienze stando a contatto con persone che vivono nelle difficoltà economiche, fisiche e psichiche.  La sera cena insieme è festa in paese. (Ecco, com’è bello e com’è dolce che i fratelli vivano insieme!) dal salmo 132 (133)

♣ (22 Luglio 2017 ) Concluso il campo estivo a Sant’Andrea di suasa

                                                                                       Foto di gruppo

Ultimo giorno di campo estivo concluso con la S. Messa all’aperto presso il giardino. Cosa rispondere alle tante persone che mi dicono chi te lo fa fare? Non lo so! Rispondo con una sola parola: “AMORE” amore per la mia parrocchia, amore per le famiglie della comunità, amore per i bambini e ragazzi.- Dal salmo 133- Ecco, com’è bello e com’è dolce che i fratelli vivano insieme!

Un grazie speciale va a don Luciano, la sua costante presenza è stata fondamentale, durante l’ora di formazione ha saputo coinvolgere i piccolini e più grandi, grazie ai genitori che mi hanno affidato i loro figli, grazie agli animatori che hanno organizzato i giochi di gruppo, Un grazie particolare alla Caty che tutti i giorni ha dedicato due ore del suo tempo tenendo sotto controllo i più piccolini mentre erano ai giardinetti, a Marcy e la Giusy per l’aiuto in cucina. Nad.

Ultimo giorno S. Messa all’aperto presso il giardino di Sant’Andrea di Suasa

    

                                         7° giorno Camminata campestre

     

♣ ( 14 Luglio 2017) Prima settimana di Campo estivo per bambini e ragazzi. S. Andrea di Suasa

Prima settimana di campo estivo, un’esperienza molto bella dal punto di vista umano e cristiano, mettendoli alla prova nella stesura e nella gestione di un progetto educativo,  spero che rimanga in loro il ricordo di un’emozione data dalla condivisione dei gesti, degli sguardi e dei giochi e del pranzo insieme. Lunedi si riparte per la seconda settimana. Nad.

     

     

♣ ( 9 Luglio 2017) Chiuse le iscrizioni

Inizia il nostro campo estivo le iscrizioni sono state più del previsto, il nostro è un paese molto piccolo, quindi circa 30 bambini e ragazzi iscritti al campo sono tanti, grazie ragazzi domani si parte! Siete pronti?

♣ ( 22 Giugno 2017) Campo estivo a Sant’Andrea di Suasa

Cari bambini e ragazzi sono aperte le iscrizioni per il campo estivo aspetto le vostre adesioni. Allego la locandina c’è tutto il programma scritto leggetelo! Nad.

♣( 10 Giugno 2017) Festa chiusura anno catechistico a Sant’Andrea di suasa
Un altro anno è passato, abbiamo chiuso il nostro anno catechistico 2016/2017 sabato 10 Giugno  insieme a tutti i bambini  e loro genitori nel giardino del Paese. Non sono mancati giochi, allegria, dolci e bibite per tutti.

    

♣ ( 30 Maggio 2017) Prima Comunione

Domenica 28 Maggio Riccardo, Michele e Filippo hanno ricevuto il Sacramento della prima Comunione. Cari bambini,oggi il Signore vi ha donato la gioia di partecipare alla Sua Mensa… Custodite questo momento nel vostro cuore e rendetelo degno di godere sempre di questo privilegio. Il vostro parroco don Luciano, la vostra catechista Marcella e tutta la comunità vi augura che questo primo incontro con Gesù sia l’inizio di un amicizia per tutta la vita!

♣ ( 25 Maggio 2017) Sacramento della Cresima

 Domenica 14 Maggio, preparati con amore e competenza dal Catechista Stefano, quattro ragazzi della nostra comunità, Alberto, Martina, Eugenia e Emanuela Hanno ricevuto dalle mani di don Marco Presciutti “incaricato dal nostro Vescovo Armando” il Sacramento della Confermazione. Lo Spirito Santo che è sceso su di voi ragazzzi, possa donarvi sicurezza, saggezza, conforto lungo il cammino della vita. Auguri ragazzi! Essere Cristiani è un dono grande, non vergognatevi mai di manifestarlo!

 

♣ ( 29 Aprile 2017) Prima riconciliazione

Questi sono i bambini che sabato 29 Aprile presso S. Bartalo hanno fatto la loro prima confessione, riceveranno il Sacramento della Prima Comunione il mese di Maggio.

Un Bambino ringrazia a nome di tutti:

Grazie, Signore, perché ci hai accolti come tuoi figli, perché ci hai perdonato ed hai cancellato tutte le nostre colpe. Tu hai riempito il nostro cuore di una grande gioia: sappiamo che Tu ci vuoi bene e sei sempre pronto a perdonarci. Restaci vicino, guida ogni giorno il nostro cammino e aiutaci a vivere secondo i Tuoi insegnamenti. Grazie Gesù! .

♣ ( 9 Aprile 2017) Domenica delle Palme Sant’ Andrea di Suasa

Siamo giunti ormai al termine del nostro cammino quaresimale. La Domenica delle Palme segna l’inizio della settimana Santa. Oggi sono stati consegnati a tutti i presenti alla Liturgia un ramoscello d’ulivo colorato e infiocchettato dalle nostre ragazze, che ci ricorda l’entrata di Gesù in Gerusalemme, con un biglietto allegato su cui è scritto: “PACE IN QUESTA CASA”… Grazie carissime Giulia,Sara, Laura,Annalisa e Anna.

  

♣ ( 2 Aprile 2017 ) Quinta tappa Quaresimale ♣ Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

Siamo giunti alla quinta tappa del nostro cammino Quaresimale, durante le Via Crucis abbiamo meditato e compreso quanto l’amore di Gesù è più grande delle nostre carenze, La sua misericordia è infinitamente più grande delle nostre miserie. Abbiamo scoperto anche la bellezza delle Messe Domenicale la traccia della quinta domenica “CONDIVISIONE” il simbolo: pagnottine di pane come segno di fratellanza e che Gesù si è fatto pane per noi.

      

♣(26 Marzo 2017) Quarta tappa Quaresimale ♣ Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

In questa quarta tappa Quaresimale la Via Crucis animata dai bambini ci ha fatto riflettere non solo a una devozione tipica della Quaresima, ma a una scuola di vita, che ci conduce sui passi di Gesù morto e Risorto. LITURGIA : Nelle scorse Domeniche abbiamo visto che la messa è Accoglienza, Perdono e Ascolto, questa quarta Domenica abbiamo scoperto che la messa è OFFERTA accompagnata dal simbolo della LAMPADA che ci ricorda di tenere gli occhi ben aperti per non lasciarci sfuggire le occasioni di bene che possiamo fare.

♣ ( 19 Marzo 2017) Terza tappa Quaresimale ♣ Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

In questa terza via Crucis animata dai bambini e ragazzi, abbiamo ripercorso con Gesù, il cammino della croce.
Liturgia della terza Domenica. Traccia: Ascolto della parola che viene da Dio. Segno: una conchiglia perché la parola di Dio va ascoltata con attenzione e silenzio.

 


♣ ( 12 Marzo 2017) Quaresima ♣ Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

Il nostro cammino continua, seconda via Crucis seconda Domenica di Quaresima, nutrita partecipazione da parte di bambini, ragazzi e adulti. Traccia secondo incontro “PERDONO”. Il simbolo della veste bianca ci ricorda la veste bianca di Gesù sul monte Tabor durante la trsfigurazione e la purezza delle nostre anime dopo il battesimo.                                                      


♣ ( 5 Marzo 2017) Cammino Quaresimale ♣ Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

La quaresima  è un tempo di conversione facciamola vivere ai nostri bambini e ragazzi durante la liturgia Domenicale e via Crucis ogni Venerdi con  segni, parole e gesti che ci preparano alla Pasqua di Resurrezione.Traccia primo incontro “ACCOGLIENZA”. Il simbolo della campana ci ricorda che siamo attesi ogni Domenica nella casa di Gesù che è la chiesa.

♣ (25 Dicembre 2016)  Natale! E’ nato Gesù Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

Grazie bambini per le offerte che abbiamo raccolto nelle palline dell’albero, frutto delle vostre rinunce durante l’avvento. L’intera somma sarà devoluta ai bambini meno fortunati di voi. Nad.

natale-1
♣ ( 18 Dicembre 2016) Quarta Domenica di Avvento Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

 tema: «La mamma attende il bambino»   simbolo: il cuore

Oggi quarta domenica di Avvento, Il piano di Dio s’incontra con la volontà e la collaborazione umana: Giuseppe e Maria.  Maria infatti è la figura centrale del tempo di Avvento, perché nessuno mai ha atteso e mai attenderà Gesù con una fede e un amore più grande. Il simbolo di oggi è un cuore. Il Natale che viene possa guidare tutti i nostri bambini e ragazzi a realizzare i loro sogni, accogliendo Gesù che viene con purezza di cuore e fede sincera. Preghiamo in particolare per i nostri tre bambini che il prossimo 28 Maggio riceveranno il sacramento della prima Comunione.

quarta-domenica-di-avvento-001

♣ ( 11 Dicembre 2016) terza Domenica di Avvento Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

Tema: «La terra produce vegetazione»;   simbolo:  bulbi di fiore

La Liturgia di questa terza Domenica di Avvento ci invita ad accogliere con fede e con gioia la venuta del Signore. Il simbolo di oggi sono dei bulbi di fiori, come segno di attesa e gioia nel vederli fiorire, Il cammino è lungo e spesso faticoso. Per non perdersi di coraggio bisogna guardare la meta, sperare nel suo raggiungimento, pregustare la gioia . Il profeta Isaia invita il deserto a rallegrarsi e la steppa a fiorire. La dove risiede l’attesa, la speranza e la costanza il Signore porterà a compimento la sua opera.

diapositiva1     diapositiva2     diapositiva3

( 4 Dicembre 2016 ) Seconda Domenica di Avvento Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

Tema: «Preparate la strada, raddrizzate i sentieri»; simbolo: un sasso

In questa seconda domenica di Avvento, ecco una nuova “parola”, che siamo invitati a vivere. Il Battista invita a preparare la strada del Signore. Ma qual è questa strada? Ognuno di noi è chiamato a preparare la via a Gesù, che vuole entrare nella nostra vita. Occorre, allora, raddrizzare i sentieri della nostra esistenza, perché egli possa venire in noi. Bisogna preparargli la strada, togliendo gli ostacoli ad uno ad uno.  Occorre avere il coraggio di scegliere fra una nostra strada e la sua per noi, fra la nostra volontà e la sua volontà, Il simbolo-guida di questa Domenica è appunto un sasso!  La nostra vita è un cammino costellato di tante occasioni per dire si! Ma possiamo anche rispondere con i sassi del no. Il sasso è una pietra d’inciampo. Togliamo quindi i sassi affinché viva in noi, non la nostra ma, la sua volontà.

diapositiva1   diapositiva3   diapositiva2

♣ ( 27 Novembre 2016) Prima Domenica di Avvento Parrocchia Sant’Andrea di Suasa

Tema: «State attenti, vegliate»; simbolo: una sveglia

Inizia oggi un nuovo Anno Liturgico. In esso la nostra vita di fede è invitata a ripartire con rinnovato vigore, camminando insieme incontro a Gesù che viene. Abbiamo acceso la prima candela nella nostra corona d’avvento La prima candela è detta “del Profeta”, poiché ricorda le profezie sulla venuta del Messia. L’Avvento si apre con l’invito del profeta Isaia a camminare nella luce del Signore. È il momento dell’attenzione, del vegliare, del destarsi dal sonno: non possiamo essere addormentati all’arrivo del Signore. In questa prima Domenica abbiamo pensato con i bambini, di portare come segno una «sveglia» collocata sotto l’albero, che significa?  Significa: Un suono, un richiamo affinché siamo svegli e vigili in attesa della sua venuta. Svegliamoci dunque dal nostro torpore e lasciamoci guidare da Cristo per poter celebrare il Natale nella giustizia e nella pace fraterna. Ora accogliamo il Sacerdote per la celebrazione della S. Messa. Finita la Messa: invitiamo tutti i bambini a decorare l’albero portando una palla di Natale a forma di salvadanaio con i frutti delle loro rinunce. A Natale apriremo tutte le palline e il ricavato sarà devoluto ai bambini meno fortunati. Buon Avvento a tutti! Nad.

diapositiva1   diapositiva2   diapositiva3   diapositiva4

♣ ( 26 Ottobre 2016) Prossimo incontro

Ciao ragazzi, Venerdi 28 vi aspettiamo alle ore 20.30,  mangiamo qualcosa insieme durante la proiezione del film, poi spazio alle riflessioni. Non mancate!

♣ ( 5 ottobre 2016 ) Invitio ai ragazzi da don Luciano e Nadia

Cari ragazzi, le vacanze sono finite, la scuola ha ricominciato il suo corso, anche noi vorremmo riprendere i nostri incontri mensili. La proposta di Gesù ai giovani è una proposta di gioia, è la risposta al bisogno di felicità che abita nel cuore di ogni ragazzo.

locandina—————————————————————————————————————-

♣ ( 31 Agosto 2016) Campo itinerante

Dal 21 Agosto al 24 Agosto don Luciano e Nadia hanno accompagnato un piccolo gruppo di ragazzi in un breve  cammino a tappe,  ai ritmi lenti dei propri passi tra sentieri sassosi, un percorso spettacolare. E’ stato breve, ma, ricco, sia per la formazione sia per il contatto con la splendida natura. Grazie ragazzi per il vostro comportamento sempre corretto, educato, e soprattutto per la vostra serietà nell’ascolto nei momenti di sosta per la formazione di vita umana e cristiana.

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3

Diapositiva10   Diapositiva12   Diapositiva13

♣( 16 Luglio 2016) Festa in piazza per la conclusione del campo.

I nostri ragazzi ci ringraziano con una bella lettera.

Caro don Luciano e cara Nadia,
Dirvi grazie è troppo scontato, per tutto il vostro lavoro e la vostra dedizione che avete messo per questo piccolo ma importante campo estivo un grazie è banale. Ma cosa altro dirvi? Come possiamo ringraziarvi dopo tutto il vostro impegno?

Tutte le mattine, per sei giorni, tu, don Luciano ci insegnavi parabole, ma non solo, ci preparavi ad affrontare il mondo con le tue formazioni, che, soprattutto alla mattina, erano un buon toccasana per tutti. In tutte le tue lezioni non è mai mancata una cosa: la famosa bottiglia di vodka (vuota) che facevi girare nel pavimento quando, un po’ insonnoliti e un po’ ansiosi di fare merenda, non rispondevamo alle tue domande. Hai trovato sempre il modo di farci divertire durante le tue lezioni  ma sei stato anche molto paziente, soprattutto con i più piccolini.
Nadia, senza di te questo campo estivo non sarebbe mai esistito. Saremmo stati a dormire fino a mezzogiorno e avremmo passato tutto il giorno davanti alla tv, ma tu hai trovato il modo di buttarci giù dal letto  e farci incontrare tutti, grandi e piccoli. Ci hai preparato da mangiare tutti i giorni, a volte con l’aiuto di Marcella……e chi se le può scordare le sue famose penne alla vodka?! Alcune volte ti abbiamo fatto arrabbiare, ma la mattina dopo eri lì, a cominciare un nuovo giorno, carica di energia.

Un altro campo estivo si è concluso a Sant’Andrea, ma questo è stato davvero speciale, forse perché il nostro è un gruppo davvero speciale: l’allegria e la spontaneità dei piccolini che hanno sempre animato i giochi, la coesione di noi grandi, il rapporto di rispetto e di collaborazione con te, Nadia, la presenza indispensabile di te, don Luciano. Certo, l’aiuto di alcuni è stato davvero prezioso come quello di Caterina o di Matteo e di Claudia che hanno organizzato giochi, come la caccia al tesoro, e  hanno aiutato a servire il pranzo, il momento più critico della giornata perché eravamo davvero affamati!

Anche se un semplice “grazie” sembra troppo scontato, in realtà racchiude tutta la nostra gratitudine, quindi, GRAZIE a tutti quelli che hanno contribuito a rendere questo piccolo campo estivo un grande ricordo nei nostri cuori!
p.s. Una settimana è troppo corta! Deve durare di più! Dai ragazzi del campo estivo di Sant’Andrea 2016

♣ (11 Luglio 2016) Concluso il campo estivo

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3

Diapositiva4   Diapositiva5   Diapositiva6

♣ (13 Giugno 2016) Chi si ferma è perduto

Quindi al lavoro! Bambini e ragazzi aspetto le vostre adesione entro e non oltre il 26-27 Giugno per il nostro consueto campo estivo. Le iscrizioni sono aperte. Allego locandina.

locandina C . E.

♣ (4 Giugno 2016 ) Festa di chiusura anno catechistico

In un clima di serenità e gioia accompagnati dai nostri genitori e catechisti, oggi pomeriggio ci siamo  riuniti tutti insieme guidati da don Luciano per ringraziare il Signore  a conclusione di questo anno di catechismo, durante il quale abbiamo imparato a scoprire, amare e conoscere Gesù come nostro amico e salvatore. Vogliamo presentare a Gesù tutte le nostre fatiche, tutti i nostri progetti e tutti i propositi che hanno caratterizzato il nostro cammino affinché possiamo anche in questo tempo di vacanza mettere Gesù  al primo posto. Don Luciano ci ha ricordato che Gesù non va in vacanza. Grazie a don Luciano e i catechisti e alle nostre mamme che hanno addolcito la serata con dolci di ogni tipo, da tutti noi bamini e ragazzi.

Chiusura anno catechistico   collage   chiusura anno catechistico 2016 016

♣ ( 15 Maggio 2016)  Sacramento della Confermazione

Oggi sei ragazzi della nostra comunità, Alessio, Mirco, Alex, Sara, Giulia, Laura, Hanno ricevuto dalle mani di don Marco Presciutti il Sacramento della Confermazione. Lo Spirito Santo che è sceso su di voi: possa donarvi sicurezza nelle vostre azioni, saggezza nelle decisioni, forza e conforto nelle difficoltà. Auguri ragazzi! Non vergognatevi mai di essere cristiani!!!

Cresima
♣ ( 6 Maggio 2016) Il Piccolo Principe

Ragazzi leggete questo libro,Il piccolo principe  è l’opera più conosciuta di Antoine de Saint-Exupéry. Pubblicato nel 1943, è un racconto molto poetico che nella forma di un’opera letteraria per ragazzi – affronta temi come il senso della vita e il significato dell’amore e dell’amicizia.‘Non si vede che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi’. Ecco la citazione più nota che possiamo trarre da questo libro, ma cosa significa veramente? Possiamo interpretarla così: la vera bellezza delle persone risiede in ciò che tengono segreto dentro. Sono le cose nascoste a renderle davvero speciali, quelle cose che non sono immediate e nemmeno facili da raggiungere e che possiamo scoprire davvero solo se vogliamo approfondire il rapporto con una determinata persona e se ci impegniamo ad esserle amici. Na

il piccolo principe

♣ ( 3 Aprile 2016 ) Bambini in giardino

Il pomeriggio primaverile ha invitato bambini e genitori a giocare  e fare merenda ai giardinetti. La dove ci sono i bambini c’è gioia perché ti spingono alla semplicità e alla naturalezza.

Diapositiva1    Diapositiva2   Diapositiva3

♣ ( 27 Marzo 2016 ) Pasqua di Risurrezione.

Come da progetto quaresimale abbiamo portato a termine il giorno di Pasqua la nostra casa della solidarietà, simbolo dell’accoglienza e del servizio a coloro che , poveri e lontani dalla propria Patria, hanno bisogno del nostro aiuto.

7° Pasqua casa 3

♣ ( 20 Marzo 2016) Domenica delle Palme a S. Andrea di Suasa

Benedizione delle Palme       In Chiesa           Casa della solidarietà

Domenica delle Palme 001   Domenica delle Palme 005   Domenica delle Palme 006

♣ ( 18 Marzo 2016 ) 6° Via Crucis attorno alle mura castellane

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3

♣ ( 13 Marzo 2016) 5° Domenica di quaresima

Forza ragazzi, ci stiamo avvicinando al tetto, la Pasqua ormai vicina ci invita a non mollare e portare a termine il nostro progetto “casa della solidarietà”.

5° Domenica di Quaresima 003

♣ ( 11 Marzo 2016) 5° Via Crucis

Il nostro cammino quaresimale continua con la via crucis animata dai bambini di catechismo.Cari ragazzi, percorrendo insieme, le “ stazioni” della Via Crucis ci siamo fermati pensare gli avvenimenti delle ultime ore terrene di Gesù, L’esercizio della Via Crucis, non è soltanto una ‘devozione’ tipica della Quaresima, ma una scuola di vita, che vi formerà a condurre la vostra esistenza, sui passi di Cristo Gesù che per amor nostro ha patito, è morto ed è risorto.

Il Segno Via Crucis

via cruci 11 febbraio 003

♣ ( 6 Marzo 2016) 4° Domenica di quaresima

I nostri bambini sono impegnatissimi a pitturare i mattoncini, fanno la gara a chi ne fa di più, ma, sono tutti bravissimi e la nostra casa della solidarietà sta crescendo!

mattoncini 004   casa 4° domenica di quaresima 005   mattoncini 001

♣ ( 4 Marzo 2016 ) 4° Via Crucis animata dai bambini

Il segno Via Crucis

via crucis 4 marzo 003

♣ ( 28 Febbraio 2016) 3° Domenica di quaresima

Il nostro progetto quaresimale sta dando buoni frutti, il cantiere è sempre aperto, dobbiamo ancora lavorarci molto, ma soprattutto… invito  a fare piccole rinunce, piccola offerta e prendere  un mattoncino. Forza!!!

3° di quaresima 005

♣ ( 26 Febbraio 2016 ) 3° Via Crucis animata dai bambini

 Il segno: la luce e la parola. Via Crucis

2° via crucis 004

♣ 21 Febbraio 2016)  2° Domenica di Quaresima.

Il nostro progetto di solidarietà sta prendendo forma, i bambini continuano a pitturare i mattoncini, i più grandi passano in cantiere e mattone su mattone stanno costruendo la nostra casa.

seconda di quaresima 004

♣ ( Venerdi 19 Febbraio) Pellegrinaggio Giubilare a Orciano

giubileoQuesta sera sospesa la via crucis nelle nostre parrocchie. Ci sarà il Pellegrinaggio Giubilare presieduto dal nostro Vescovo Armando nella zona pastorale “vicaria del metauro” tutti siamo invitati a partecipare!Ci faremo pellegrini nella fede e rinnoveremo le promesse del nostro battesimo..

 

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

♣ ( 14 Febbraio 2016) Prima Domenica di Quaresima

Il nostro progetto Quaresimale coinvolge bambini ragazzi e adulti
“Casa della solidarietà”
Con una piccola offerta frutto di una rinuncia… un caffè, una sigaretta, una merendina, una figurina…partecipa al nostro progetto, prendiamo un mattoncino e andiamo a collocarlo nella nostra casetta in costruzione a fine quaresima se siamo generosi avremo la casa finita, il ricavato sarà devoluto in beneficenza a chi è meno fortunato di noi. Il cantire è aperto, forza lavoriamo insieme!!!

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva4

♣ ( 12 Febbraio 2016 ) Via Crucis

Questa sera ore 20.30 iniziamo la prima via Crucis di quaresima animata dai bambini di catechismo seguiti dai  catechisti, per vivere al meglio questo tempo forte che ci prepara alla Pasqua di Risurrezione. Tutto è pronto vi aspettiamo. ……………………………………………… Il segno Via Crucis.

1° via crucis 12 febbraio 2016

♣ ( 6 Febbraio 2016 ) Carnevale dei bambini

Oggi niente lezione di catechismo, festeggiamo il carnevale, dolcetti, coriandoli per tutti… divertitevi bambini ! Da sabato si comincia a lavorare per la quaresima, anche quest’anno abbiamo in cantiere un bel progetto…

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3

♣ ( 6 Gennaio 2016) Anno nuovo vita nuova

Forza ragazzi cominciamo a lavorare in questo nuovo anno appena iniziato, dopo la pausa vacanze Natalizie sabato 9 Gennaio riprendiamo le lezioni di Catechismo vi aspettiamo!!!

Mano

♥ ( 28 Dicembre 2015) Maggiorenni

Maggiorenni

♥ ( 20 Dicembre 2015) Battesimo di Giovanni

Battesimo di GiovanniOggi nella nostra chiesa durante la S. messa delle ore 11.00 è stato celebrato il Sacramento del Battesimo  di Giovanni Polverari, figlio di Andrea e Federica Baldassarri. Giovanni, questo è il  tuo primo e più importante incontro della tua vita, quello con Gesù. Ti auguriamo di non smarrire mai la strada del Signore, e  facciamo i nostri più cari e sinceri Auguri a te mamma e papà. Benvenuto Giovanni!!!
La comunita di S. Andrea di Suasa.
……………………………………………………………………………………………………………………………………

♥ ( 20 Dicembre 2015) 4° Domenica di Avvento

Diapositiva2Siamo giunti alla quarta ed ultima Domenica di Avvento, un cammino molto bello! Il presepe realizzato dai bambini è cosi terminato, la capanna è pronta, tutti personaggi sono al loro posto. Questo è il Natale di Gesù: Gesù nasce povero, posto in una mangiatoia. Accanto ci sono Maria e Giuseppe, che sono poveri. I primi che vengono da lui sono dei pastori, anch’essi poveri. Manca il personaggio più importante che attendiamo con gioia la sua nascita e andremo a collocare proprio la notte di Natale. Gesù bambino! “Stillate dall’alto, o cieli, la vostra rugiada e dalle nubi scenda a noi il Giusto; si apra la terra e germogli il Salvatore”. Is 45,8

♥ ( 13 Dicembre 2015) 3° Domenica di Avvento

Siamo ormai ad un passo dal natale e, come tutte le cose che sono ” ad un passo”, nel cuore c’è esplosione di 3°Domenica di Avventogioia; il presepe che i nostri bambini di catechismo stanno preparando insieme ai catechisti e alcune mamme, non è più deserto, il tronco secco comincia a mettere piccoli germogli, i personaggi del presepe sona passati dalla tristezza alla gioa, la gioia di un attesa per qualcosa che dona al cuore felicità.” Dite agli sfiduciati: coraggio, non abbiate timore: ecco, il nostro Dio viene a salvarci”. ( Is 35,4)


♥ ( 6 Dicembre 2015)  2° Domenica di Avvento

2° domenica di avventoIl cammino continua…  i bambini lavorano per realizzare e far fiorire il nostro piccolo deserto. la strada prende forma . Voce di uno che grida nel deserto:
Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri!
Ogni burrone sarà riempito, ogni monte e ogni colle sarà abbassato;
le vie tortuose diverranno diritte e quelle impervie, spianate.
Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio!». (dal Vangelo di oggi)
……………………

♥ ( 29 Novembre 2015 )  1° Domenica di Avvento

Ci siamo detti che, settimana dopo settimana, potremo vivere durante il periodo di Avvento una specie di caccia 1° domenica di avventoal tesoro per riconoscere le promesse che il Padre ha pronunciato per bocca dei profeti: così da comprenderle fino in fondo e diventare collaboratori di Dio. I bambini di catechismo insieme alle catechiste e alcune mamme ci stupiranno con le loro creazioni… Il nostro deserto settimana dopo settimana fiorirà come annunciato da Giovanni il Battista.
……………..

♥ ( 2 Ottobre 2015) Catechismo

Domani pomeriggio 3 Ottobre, ore 15.00 riprendiamo le nostre lezioni di catechismo per i bambini e ragazzi dalla 1° elementare alla 3° media. Forza  bambini e ragazzi i catechisti sono pronti… e voi? Vi aspettiamo!!!


♥ ( 3 Settembre 2015 Campo Itinerante

Nei giorni 23 -30 Agosto i nostri ragazzi hanno vissuto un esperienza bellissima, un cammino itinerante da Pietralunga a LaVerna, una settimana di cammino a tappe, formazione,condivisione. Nonostante la stanchezza nessuno si è arreso. Grazie ragazzi!

campo itinerante 002   campo itinerante 014   campo itinerante 061

♥ ( 23 Agosto 2015 ) Partenza

Il nostro cammino è iniziato con la S. Messa insieme alla comunità, dopo la Messa foto di gruppo, pranzo insieme e partenza.

domenica 23

♥ ( 22 Luglio 2015 ) Giornata Missionaria Diocesana

lunedi 20 accoglienza dei giovani “Gruppo Missionario Diocesano” la mattinata si è svolta facendo la raccolta di indumenti usati e alimenti a lunga scadenza destinati alla Caritas,mezzogiorno, pranzo offerto dalla mitica associazione Pro Suasa,pomeriggio, canti, preghiera e formazione. Grazie ragazzi siete stati fantastici!!!

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3
Diapositiva4   Diapositiva5   Diapositiva6
Diapositiva8   Diapositiva7   Diapositiva9

♥ ( 13 Luglio 2015)  Risonanze, Campo estivo

Il campo estivo oltre ad essere stato un’occasione di svago, di gioco e di relazione, dove abbiamo sperimentano le nostre capacità di adattamento e dove il confronto con l’altro ci ha invitato a conoscere meglio noi stessi attraverso la formazione, l’attività lavorativa, giochi di squadra e considerando che è stata una settimana di grande caldo, non sono mancati i gavettoni. Oggi è l’ultimo giorno del campo estivo e se ripenso a questi giorni è giusto dire Grazie!! Grazie per avermi fatto vivere questa esperienza! È stato proprio bello! C’è stata soddisfazione, quando non mi sono lasciato affondare dalla frase “non ho voglia di fare questo”. Ci sono stati successi, quando ho trovato il coraggio di mettermi in gioco e superare la timidezza. Ci sono stati tanti sentimenti e sensazioni che non mi aspettavo e tutto ciò ha reso questa esperienza unica! Grazie per tutti gli amici, che conoscevo già e nuovi, con cui ho vissuto questa settimana. Spero di non dimenticare ogni momento, bello o brutto, perché tutti sono stati utili e spero di ricordarmi i “suggerimenti per vivere meglio” che ci hanno dato gli animatori.

campo estivo 2015

♥ ( 1 Luglio 2015) Campo estivo

Tutto è pronto per il campo estivo! 17 iscritti forza ragazzi!!! Una settimana insieme sarà bellissimooooooo!!!

diapositiva

♥ ( 17 Giugno 2015 ) Festa fine anno catechistico

Domenica pomeriggio abbiamo chiuso in bellezza la fine dell’anno catechistico insieme ai bambini, genitori,catechisti, di Barchi e S.Andrea. “Presso S.Pasquale di S.Giorgio”. Giochi per bambini seguiti dalle animatrici, riunione per i genitori tenuta da don Luciano.Infine merenda per tutti!!!

Diapositiva2   Diapositiva1   Diapositiva5

♥ ( 16 Giugno 2015 ) Battesimo

Domenica 14 Giugno ore 11.00 Marlene Baldassarri figlia di Davide e Giulia Bardeggia è venuta a far parte della nostra comunità cristiana con il Sacramento del Battesimo. Auguri a Marlen e suoi genitori.  La comunità di Sant’Andrea.

Marlen 001

♥ ( 3 Giugno 2015) Battesimi

Domenica 31 Maggio ore 18.00, due bambini sono venuti a far parte della grande famiglia che è la Chiesa Cristiana con il Sacramento del Battesimo. Farina Giacomo figlio di Gianluca e Chiara Marconi, Virgallito Mattia figlio di Alex e Francesa Careggio. Tanti auguri a questi due bambini, Gesù sia sempre con voi lungo il cammino della vostra vita.

Battesimo di Giacomo e Mattia

♥ ( 3 Giugno 2015) Prima Comunione

Domenica 31 Maggio ore 11.oo, sei bambini della nostra comunità hanno ricevuto il Sacramento della prima Comunione, preparati con cura, attenzione e tanto amore dalla loro catechista Marcella. Una bella ed emozionante liturgia presieduta da don Luciano Gattei ha commosso un po’ tutti noi presenti alla cerimonia. Un momento molto bello per tutta la comunità, un giorno indimenticabile per questi bambini! A te Gesù e Maria affidiamo questi nostri bambini.

Prima Comunione 016   Prima Comunione 008   Prima Comunione 011

♥ ( 12 Maggio 2015) Prima confessione.

Sabato 2 Maggio i bambini della nostra comunità che riceveranno il Sacramento della prima Comunione il prossimo 31 Maggio si sono riuniti insieme ai bambini di Barchi presso Vergineto, accompagnati dai loro genitori e catechisti, sono stati seguiti e preparati da don Luciano con un momento di riflessione, esame di coscienza, canti e preghiere,  e poi si sono accostati alla loro prima confessione. Un momento emozionante  per i bambini e per noi adulti.

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3

♥ ( 26 Aprile 2015 ) Pomeriggio con i Chierichetti

E’ bello essere chierichetti, perchè si collabora di più con il Sacerdote per lo svolgimento della liturgia,si capisce meglio il significato dei vari gesti fatti all’interno della Messa, si Pic nicsta più attenti, ed è più facile pregare e si da un grande contributo allo svolgimento della Messa. Per premiare i chierichetti della nostra comunità oggi pomeriggio li abbiamo portati al parco della vita a Monteporzio. I bambini si sono molto divertiti, i loro genitori hanno preparato un abbondante e squisita merenda per tutti!  Grazie ai bambini, i loro genitori e don Luciano che è stato l’organizzatore di questo pomeriggio insieme.

♥ ( 12 Aprile 2015) Battesimo di Gaia e matilde

Presentazione standard1Oggi durante Santa Messa delle ore  11 due bambine sono venute a far parte della nostra comunità Cristiana con il Sacramento del Battesimo, due battesimi insieme per la nostra piccola comunità è stata una grande festa!!! Gaia Baldassarri figlia di Matteo e Silvia Grigioni. Matilde Baldassarri figlia di Federico e Giulia Cecchini. Benvenute Gaia e Matilde! Siete state accolte dalla nostra comunità con tanto amore e un grande applauso. vi vogliamo bene!!!

♥ ( 27 Marzo 2015 ) 5° Via Crucis

Siamo giunti alla quinta tappa del nostro cammino quaresimale, sei episodi molto profondi, con segni e testi letti dai bambini di catechismo e meditati da don Luciano.

5° segno via crucis
♥ ( 20 Marzo 2015) 4° Via Crucis

Il nostro cammino quaresimale continua… nutrita partecipazione da parte di bambini e adulti.

4° segno via crucis
♥ ( 13 Marzo 2015 ) 3° Via Crucis

Nella nostra piccola comunità  continua la via crucis ogni venerdi di quaresima, animata dai bambini di catechismo, con spunti  di  riflessione da parte di Don Luciano che ci aiuta e ci prepara ad una autentica e profonda conversione per andare incontro alla festa di Pasqua.

3° segno

♥ ( 6 Marzo 2015) 2° Via Crucis

Il nostro cammino quaresimale continua con la seconda via crucis animata dai bambini di catechismo con spunti di riflessione e meditazione da parte di don Luciano.

seconda via crucis 2015

♥ ( 27 Febbraio 2015) Cammino quaresimale 1° Via Crucis

Sei episodi che ci raccontano la vita di Gesu, con letture, spunti di riflessioni e meditazione.

1° segno

♥ ( 20 Febbraio 2015 ) Incontro giovani

Proposte per il cammino quaresimale con Bacchiocci Aurora, Speranzini Claudia,
Falcinelli Arianna,Sabbatini Vale, Canale Lorenza,  De Angelis Chiara,  Santini Samanta,
De Angelis Gloria,  Battestini Mirco,  Falcinelli Elia,  Bardeggia Samuel, Paglierini Giulia

ragazzi 001

♥ (14 Febbraio 2015) Festa di carnevale dei bambini

Dolcetti e coriandoli per tutti… Forza bambini approfittate oggi niente lezione di catechismo, quindi  divertitevi… tanto il salone lo ripulisce i catechisti! Buona festa di carnevale!!!

Diapositiva3   Diapositiva2   Diapositiva1

♥ ( 21 Gennaio 2015) primo incontro formazione

Ragà venerdi 23 Gennaio non mancate! ore 19,30  tutti nella sala Parrocchiale, primo incontro formazione 2015 con Sr Paola e la sottoscritta… inizieremo mangiando  una piadina insieme, poi un film da guardare e dialogare. Vi Aspetto!

♥ (1 Gennaio 2015) I miei ragazzi crescono…

I maggiorenni del 2014 Simone, Gloria, Chiara, Arianna, Samuel, Pamela, Enea. Forza ragazzi la regola è sempre guardare avanti con coraggio, fiducia ed impegno, otterrete tutto quello che desiderate. Gesù vi ama.

i magnifici 7

♣ ( 14 Dicembre 2014) III Domenica di avvento

In questa terza Domenica di avvento  tutti i bambini hanno portartato in chiesa  il bambinello che verrà poi posto nel proprio presepe di Natale, Don Luciano ha dato la benedizione alle piccole statuette e una benedizione a tutti i bambini.

IMG_1578   IMG_1584   IMG_1583

♣ ( 12 Dicembre 2014) 3° incontro formazione giovani

Ciò che mi preme dirvi ragazzi è invitarvi ad adottare, in modo creativo e appropriato, la strada che cerchiamo Incontro 12 dicembredi indicarvi a percorrere. La liturgia la preghiera, lo stile di incontrarsi, i percorsi formativi e i contenuti, Se li cogliete bene questi incontri, dialogando vi aiuteranno a relazionarvi, confrontandovi a vicenda, perché non restiate dispersi e isolati, ma uniti gli uni agli altri e, insieme, dare forma ad una Chiesa tutta dedita alla domanda di tanti: Vogliamo vedere Gesù. Io sono la luce del mondo dice Gesù (Gv 8,12) Voi siete la luce del mondo – (Mt 5, 14) Ciao ragà Buon cammino!!!

♣ ( 30 Novembre 2014) 2° incontro  formazione giovani

fotoNel  secondo incontro dei giovani venerdi 28 Novembre abbiamo fatto vedere  un video, ” L’uomo che piantava gli alberi”i ragazzi hanno subito capito la morale di questo filmato, un uomo che si dedica a seminare alberi in una terra deserta . L’albero è il simbolo chiave del racconto, rappresenta non solo la natura e i suoi benefici effetti sull’uomo, ma più in generale le condizioni migliori per essere felici; Una racconto sul rapporto uomo-natura, una storia esemplare che racconta “come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre la distruzione”. Morale:
Una storia bellissima, romantica, poetica e ricca di speranza e ottimismo. E’ anche un invito a contribuire a migliorare il mondo anche quando ci sembra di essere solo una goccia nel mare.

♣ ( 29 Ottobre 2014) Ragazzi si parte!

Ciao ragà, Don Luciano, “il nuovo Parroco” ha espresso il desiderio di incontrare tutti i giovani della comunità. Quindi Domenica 2 Novembre ore 19,30 nella sala riunioni prepareremo un aperitivo cenato, sarà un momento insieme di dialogo e conoscenza. Sarà con noi anche Sr. Paola e decideremo anche, quando e come riprendere i nostri incontri di formazione. Nad.

Aperitivo cenato.

♣ (24 Ottobre 2014) Catechismo

Riprendiamo per vari motivi, con un po’ di ritardo, le nostre lezioni di Catechismo per l’anno 2014/ 2015 per tutti i catechismo 1bambini e ragazzi della nostra comunità. Strada facendo cerchiamo di recuperare le lezioni perse. Quindi pronti si parte!!! Allego gli orari… Domenica 26 Ottobre mi raccomando tutti presenti per la liturgia del mandato saranno consegnati i testi di Catechismo e presentato alla comunità il catechista a voi affidato. Non mancate!!!

Testi

♣ ( 12 Ottobre 2014) Sacramento della Cresima

Cari ragazzi e ragazze,l’augurio di noi tutti comunità di S. Andrea è per voi è sincero e affettuoso, fioriscano in voi tutti i sogni che desiderate. Lo Spirito Santo che oggi è sceso su di voi vi aiuti ad essere forti e coraggiosi. In un mondo che tutto sembra andare male vi sono anche tanti segni di bontà che restano nascosti. Aprite gli occhi per scoprirli e valorizzarli. Coraggio! Il Signore vi renda felici nel cuore, le vostre amicizie siano sincere, vogliatevi bene, divertitevi, giocate, ridete… ma non dimenticate di prendere qualche volta il Vangelo tra le mani e cercate di tradurre in pratica quello che Gesù vi dice.

Sacramento della Cresima

♣ ( 30 Settembre 2014)  Prepariamoci

Domenica 12 Ottobre sei ragazzi della nostra piccola comunità riceveranno il Sacramente della Confermazione. Preghiamo per loro affinche lo Spirito Santo che scenderà su di loro li aiuti e li sostenga lungo il cammino della loro vita. Nadia.

ritagliata

♣ ( 29 Luglio 2014) Festa paesana

Festa paesana organizzata dai ragazzi, aperta a tutta la comunità, giovani, meno giovani, genitori, nonni,zii e amici. Mercatino, musica e proiezione di un video realizzato dai ragazzi stessi per far conoscere a tutta la comunità il lavoro svolto durante i 4 anni di campo estivo e formazione giovani. Nutrita partecipazione!
PS: non poteva mancare lo staff Associazione Pro Suasa, sempre in prima linea quando c’è da cucinare, dietro le mura di levante ci hanno servito una cena coi fiocchi!!! Grazieeeeee
Nad.

Diapositiva1 Diapositiva2 Diapositiva3

Diapositiva4 Diapositiva5 Diapositiva7

♣ ( 17 Luglio 2014)   Campo estivo

Partiti per il campo con entusiasmo e buona volontà, le giornate scorrono velocemente e siamo a metà percorso, tutto procede secondo il  programma, le adesioni sono numerose, i ragazzi sono contenti e bravi! Na

Preghiera                                 lavoro                                           gioco
Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3

relax                                                 in cucina                                  si mangia

Diapositiva4   Diapositiva5   Diapositiva6

♣ (4 Luglio 2014)   Sempre al lavoro

Chi si ferma è perduto quindi dopo la chiusura dei corsi di formazione stiamo lavorando per il Campo estivo 2014. data: 14/19 luglio
Luogo del Campo: Sant’Andrea di Suasa
Ragazzi del Campo: 12/16/17anni
Attività: preghiera, condivisione, lavoro giochi di gruppo…
Finalità del campo: Impegnare i ragazzi in un cammino di crescita umana e cristiana.

( 1 Luglio 2014)  Festa con i giovani.

Domenica 29 Giugno ore 18 festa di conclusione formativo di quest’anno.Grazie Sr Paola! Grazie ragazzi!

adorazione giovani domenica 29 Giugno

♣( 2 Giugno 2014) Festa diocesana dei Ministranti a S. Severo

Diapositiva2   Diapositiva1   Diapositiva3

♣ ( 16 Maggio 2014) Ultimo incontro formazione giovani

Per quest’anno: ultimo incontro di formazione… entro il mese di Giugno faremo la festa di chiusura. Sono orgogliosa di questo gruppo di giovani! Un grazie particolare a Sr Paola che li ha seguiti con dedizione e amore!!!

incontro di venerdi 16 Maggio

♣ ( 13 Aprile 2014) Domenica delle Palme

Grazie a tutti voi bambini e ragazzi che avete collaborato per preparare i doni per l’offertorio e per la vostra nutrita partecipazione  di questa liturgia siete stati  bravissimi!

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa   Diapositiva12   Diapositiva13

♣ ( 5 Aprile 2014)  Incontro  formazione Giovani

Bellissimo incontro ieri sera con Sr Paola e i giovani della nostra comunità. Nutrita partecipazione, molto animato, dialogato e spero costruttivo… Grazie raga!!!

Incontro 4 Aprile

♣ ( 7 Marzo 2014 )Quaresima Inizio via Crucis

1° Venerdi di Quaresima  anche noi piccola comunità abbiamo iniziato la via Crucis, la sera alle 20.30 animata dai giovani della parrocchia, con canti ,preghiere e letture appropriate alle otto parti,  preparate con cura, portando davanti all’altare i segni che rappresentano otto momenti fondamentali della vita di Gesù dall’Istituzione dell’Eucarestia alla tomba vuota.

1° via crucis

♣ ( 2 Marzo 2014) Festa di carnevale

Ieri pomeriggio noi bambini di catechismo abbiamo festeggiato il carnevale nella sala parrocchiale insieme ai nostri catechisti, ci siamo divertitti e soprattutto, per una volta siamo stati noi i protagonisti, niente lezione, solo festa… e ci siamo permessi di coprire di coriandoli i nostri catechisti che hanno accettato con benevolenza i nostri scherzi di carnevale. Grazie catechisti!!!

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3

♣ (1 Gennaio 2014) Buon anno!

Bambini e ragazzi! Auguro a tutti voi un felice anno nuovo con le parole di Giovanni Paolo II: Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro! Questa foto è per voi ! Nad
mano

♥ (28 Dicembre 2013) Festa dei Santi Innocenti

Oggi pomeriggio alle ore 15 nella nostra chiesa abbiamo festeggiato con tutti i bambini della comunità la festa dei Santi Innocenti. Insieme abbiamo partecipato alla S. Messa, poi i bambini stessi ci hanno fatto divertire con poesie,dialoghi e canti Natalizi. Bravi bambini!!!

Diapositiva3  Diapositiva2  Diapositiva1

♥ ( 22 Dicembre 2013) 4° ed ultima Domenica di Avvento

Oggi è stato il turno dei bambini di 4° e 5° elementare ad accendere la quarta candela preparari da Arianna e Giulia due ragazze affiancate a Nadia  che si stanno formando a fare catechismo e sono davvero molto brave.Ci hanno introdotto all’ascolto della S. Messa con una bella accoglienza che vi allego:Questo tempo di avvento ormai si avvia alla conclusione. I giorni passano velocemente, il Natale è alle porte, la vita di tutti gesù bambino 012diventa sempre più frenetica, piena di tanti pensieri e sempre di corsa per cercare di portare a termine tutte le cose che ci siamo programmate di fare! Non possiamo però dimenticarci che, in questa IV settimana di avvento, ci aspetta un ultimo pezzettino di strada che ci separa da quel paesino, Betlemme, da una semplice grotta dove saremo invitati a contemplare l’immenso amore di Dio che si fa piccolo e debole in un bambino tra le braccia della sua mamma! Non possiamo permetterci di vivere male allora questa settimana, il nostro cuore ha bisogno ancora di alcuni ritocchi per non correre il rischio di trovarsi impreparato a questo grande evento. Meditiamo Il vangelo di oggi che ci presenta  la figura di Giuseppe, colui che, fidandosi della Parola di Dio, supera il travaglio della sua coscienza, si apre all’accoglienza del Mistero, e del Mistero diviene il custode. Giuseppe  prese con sé la sua sposa  si tratta di una scelta forte; egli accoglie Maria nella sua casa, ricevendola come propria moglie, e con lei accoglie il bambino che ella ancora porta in grembo, riconoscendolo come suo figlio. Vieni Signore Gesù! Bravi bambini! Brave le aspirante catechiste!

♥ ( 14 Dicembre 2013) Incontro formazione

incontroIncontro di formazione con i giovani e giovanissimi venerdi 13 Dicembre ore 19/22
Insieme abbiamo condiviso la cena, il brano di Vangelo Luca 2, 1.20 spiegato molto bene da Sr Paola e dialogato con i ragazzi, un gioco bibblico, la tombola e infine abbiamo regalato ai ragazzi un dvd come ricordo, con una raccolta di video dei nostri momenti passati insieme negli anni 2011- 2013 Campi estivi, Adorazione, incontri di formazione, GMG a Loreto e varie… Numerosa la partecipazione . Grazie ragazzi!!!

♥ ( 15 Dicembre 2013) 3° Domenica di Avvento

Il nostro cammino di Avvento  continua: oggi sono stati i ragazzini di 1° media accompagnati dal loro catechista Libero ad animare questa terza Domenica di Avvento. Accendendo  la terza candela nella “Corona di Avvento” che si chiama “Candela dei Pastori” e ricorda i pastori, che furono i primi a vedere Gesù e a diffondere la “lieta novella” della sua nascita.

♥( 8 Dicembre 2013) 2° Domenica di Avvento

avvento 011Questa seconda Domenica di Avvento ci conduce all’incontro con Maria, la donna che ha vissuto l’attesa del compimento delle promesse, il compimento della speranza. Con lei che ci guida e ci ama noi bambini di 1° 2° e 3° elementare preparati dalle nostre catechiste, andiamo ad accendere la seconda candela d’Avvento, chiediamo a Gesù e Maria che ci aiuti a crescere sani e ci guidi lungo il nostro cammino di vita  a compiere la sua volontà e scoprire i valori autentici della vita, nella fede.

♥ ( 1 Dicembre 2013) Accendiamo la prima candela

Oggi inizia il nuovo anno liturgico. Comincia proprio con l’Avvento, questo periodo di quattro settimane che ci porterà al Natale. I simboli evidenti che nella nostra Messa testimoniano l’inizio di questo periodo  sono i colori viola dei paramenti del sacerdote,La prima candela della “Corona di Avvento” si chiama “Candela del Profeta” e ricorda i profeti che predissero la venuta di Cristo. Il mistero di un Dio cosi grande che si è fatto piccolo in un bambino nella notte di un Natale di 2013 anni fa, questo può portarci a riflettere sulla nostra attesa di questo momento. Può portare noi ragazzi, a diventare grandi, imparando a scoprire e a capire il valore dell’attesa. I ragazzi di 2° e 3° Media.

♥ ( 30 Novembre 2013) Corona d’Avvento pronta

corona d'avvento 2013 005
Domani Domenica 1° Dicembre i ragazzi di 2° e 3° Media preparati dal loro catechista animeranno la S. Messa e   accenderanno la prima candela.La prima candela della “Corona di Avvento” si chiama “Candela del Profeta” e ricorda i profeti che predissero la venuta di Cristo. Cari ragazzi andiamo con gioia incontro al Signore.
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………
( 25 Novembre 2013) Avvento

Cari  bambini e ragazzi, Domenica primo Dicembre iniziamo il nostro cammino d’Avvento.Inizieremo animando le quattro Domeniche con voi! Ogni classe sarà preparata dal proprio catechista e voi sarete i protagonisti dell’animazione. Cos’è l’Avvento? Tempo di attesa! Cerchiamo di essere attenti e vigilanti. Due mila anni fa, a Betlemme, un piccolo villaggio d’Israele, accompagnato dall’amore dei suoi genitori, Maria e Giuseppe, entrava nella nostra storia Gesù, il Figlio di Dio. Lo stesso Dio è venuto a vivere la nostra vita. Già da molti secoli, nel popolo d’Israele, animato dalla parola dei profeti, si viveva l’attesa della venuta di qualcuno capace di dare al cammino dell’umanità un indirizzo nuovo, qualcuno nel quale Dio si manifestasse e attraverso il quale si sarebbero aperte le porte di una vita nuova, diversa, guidata dall’amore di Dio e non dal dolore e dal male che così profondamente segnano la condizione umana. Uno che era conosciuto con il nome di Messia.

♥ ( 9 Novembre 2013) 2° incontro giovanissimi

Ieri sera venerdi 8 Novembre il nostro incontro è stato bellissimo, hanno partecipato numerosi, sono stati coinvolti nella preghiera, riflessione e condivisione, in fine un gioco biblico di gruppo, sono stati bravi e si sono pure divertiti. Bravi ragazzi andiamo avanti cosi!

Diapositiva1   Diapositiva2   Diapositiva3

Diapositiva4   Diapositiva5   Diapositiva6

( 13 Ottobre 2013) Aperitvio con i giovanissimi

Abbiamo la fortuna nella nostra piccola comunità  di avere  un  bellissimo e numeroso gruppo di  giovanissimi! Aiutiamoli a sviluppare tutte le loro risorse.  perché non siano soffocate, sviate, calpestate

incontro ragazzi ieri
( 7 Ottobre 2013) Aperitivo con i giovani .

Domenica 6 Ottobre pomeriggio ore 18,00 Io Nadia e Sr Paola ci siamo riunite  nella sala parrocchiale con i giovani della comunità per un aperitivo insieme, seminare una parola e scambiare due chiacchiere. Iniziamo a programmare il nuovo anno formazione giovani.

aperitivo

♥ ( 29 Settembre 2013) Liturgia del mandato catechisti

Il catechista è uomo della memoria di Dio se ha un costante, vitale rapporto con Lui e con il prossimo; se è uomo di foto bambini e catechistifede, che si fida veramente di Dio e pone in Lui la sua sicurezza; se è uomo di carità, di amore, che vede tutti come fratelli; se è uomo di “hypomoné”, di pazienza, di perseveranza, che sa affrontare le difficoltà, le prove, gli insuccessi, con serenità e speranza nel Signore; se è uomo mite, capace di comprensione e di misericordia. Preghiamo il Signore perché siamo tutti uomini e donne che custodiscono e alimentano la memoria di Dio nella propria vita e la sanno risvegliare nel cuore degli altri.”
(Omelia che Papa Francesco ha pronunciato questa mattina in Piazza San Pietro nella Messa per la Giornata dei catechisti)

( 23 Settembre 2013) A tutti i bambini del catechismo  e loro genitori

catechismo_fanciulli2Domenica 29 Settembre ore 11.00: durante la Santa Messa faremo la liturgia del mandato. Saranno presentati alla comunità i bambini per classe e il catechista a cui saranno affidati.Non mancate! Sabato 5 Ottobre inizio Catechismo ore 15.00.

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
♥( 28 Agosto 2013) Io c’ero… Onelia

“ANDATE ,SENZA PAURA, PER SERVIRE !!! “
GMG  2013 ,  Rio de Janeiro – Loreto

Sabato 27 luglio un gruppetto di ragazzi e ragazze  della nostra parrocchia, me compresa , accompagnati da Nadia , Sr. Paola e una mamma , è partito dal nostro piccolo paesino con destinazione Loreto , per vivere un’esperienza di fede e condividerla con tanti altri ragazzi provenienti da tutta la regione, assistendo ai vari collegamenti con Rio de Janeiro, dove si stava svolgendo la  XXVIII Giornata Mondiale della gioventù , presieduta da Papa Francesco.La festa è iniziata fin da sabato pomeriggio, con animazione e balli di gruppo ; di sera , dopo il concerto del gruppo rock “Controtempo” ,grazie al quale ci siamo “scatenati in pista”, e dopo lo spettacolo dei ragazzi del Campo missionario regionale, abbiamo assistito con grande contemplazione all’emozionante veglia di Papa Francesco in collegamento da Rio . Subito dopo abbiamo fatto una piccola processione con la statua della Madonna di Loreto fino ad arrivare in un bellissimo giardino allestito con balle di fieno, girasoli, candele colorate e fontane di luce, che rendevano il tutto molto suggestivo . In un’atmosfera di religioso silenzio, durante l’adorazione davanti al Santissimo, ci è stata data la possibilità di confessarsi o dialogare con  Padri missionari , molto disponibili all’ascolto e al confronto .Domenica 28 luglio dopo la colazione e le lodi mattutine , alle ore 11.00 abbiamo partecipato alle celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo di Loreto , Giovanni Tonucci, e animata dai gioiosi canti dei ragazzi del campo missionario . Durante l’omelia il Vescovo ci ha parlato della missione come ciò che ci aspetta per il futuro , non dobbiamo delegarla ad altri perché siamo noi a decidere per la nostra vita, quindi non possiamo aspettare che essa scorra e ci trasporti via, noi dobbiamo volare alto come le aquile e inseguire i nostri sogni. Nel primo pomeriggio abbiamo assistito anche all’omelia di Papa Francesco in collegamento da Rio;  il Pontefice con il cuore in mano ha esortato tutti noi giovani a costruire , passo dopo passo, quella civilizzazione dell’amore portata da Gesù, “Andate senza paura per servire !” come suoi discepoli, soprattutto noi che abbiamo vissuto quest’esperienza dobbiamo trasmetterla agli altri , dato che la fede è come una fiamma che tanto divampa quanto più è condivisa e trasmessa. La chiesa ha bisogno dei giovani, della gioia e dell’entusiasmo che li caratterizza, perché lo strumento migliore per evangelizzare i giovani  è un altro giovane . Papa Francesco ha concluso la sua omelia con testuali parole : “Ringrazio voi cari giovani per tutte le gioie che mi avete dato in questi giorni, porto ognuno di voi dentro il mio cuore . Il vangelo è la risposta al desiderio di una vita ancora più piena… Cari giovani , il Papa conta su di voi , andate e fate discepoli tutti gli uomini. Amen “ Insomma , che dire di più? Sono state due bellissime e intense giornate, piene di sole, di giochi, di incontri , di gioia , di sorrisi e risate , di dialogo , di speranza , assolutamente da ripetere anche grazie alle nostre fantastiche accompagnatrici Nadia, Sr.Paola e Angela !!! E chi lo sa ? Magari ci verrà voglia di partecipare anche alla prossima giornata mondiale della Gioventù che si terrà a  Cracovia, in Polonia, nel 2016!    Onelia Brunetti

♥ ( 30 Luglio 2013) I ragazzi a Loreto per la GMG

Abbiamo vissuto insieme una bellissima esperienza nei giorni 27- 28 luglio a Loreto, ci ha dato l’opportunità  di conoscere altri ragazzi, di pregare insieme a loro, ascoltare musica, ballare ” Il collegamento da Rio con Papa Francesco rivolto esclusivamente a tutti i giovani è stato emozionante. Siamo tornati a casa Domenica sera stanchi ma felici! Il messaggio di Papa Francesco lunedi  su Tweet ci ricordava con queste parole: Adesso, ragazzi, dobbiamo continuare a vivere giorno per giorno quello che abbiamo professato insieme alla GMG”
Cosa ho fatto oggi concretamente per realizzare una parola delle tante ascoltate da Rio?… Andiamo senza paura per servire.

IMG_8300   DSCN1621   IMG_8325

DSCN1626   IMG_8333 - Copia   IMG_8350 bis


♥ ( 13 luglio 2013) Terminato il campo estivo 2013

Abbiamo terminato oggi la nostra settimana di campo estivo eravamo 18 ragazzi, abbiamo condiviso preghiera, giochi, lavoro e pranzo. Ringraziamo Nadia che ci ha seguiti in ogni momento per un intera settimana con pazienza e amore. Questa mattina abbiamo terminato con questa preghiera che Nadia ci ha preparato e che  ci ha particolarmente fatto riflettere.

Fa, o Signore, che io abbia le mani pure, pura la lingua e puro il pensiero.
Aiutami a lottare per il bene difficile, contro il male facile.
Impedisci che io prenda abitudini che rovinano la vita.
Insegnami a lavorare e comportarmi lealmente.
Rendimi capace di aiutare gli altri, anche quando mi è faticoso.
Mandami le occasioni di fare un po’ di bene ogni giorno per avvicinarmi al tuo figlio Gesù. Amen.

Foto campo estivo

Campo estivo 5 giorno 003 bis   campo estivo 1° giorno 001 bis   campo estivo 1 003 bis

     campo estivo 3° giorno 006 bis      Campo estivo 5 giorno 008 bis   campo estivo 4° giorno 004 bis


♥ ( 7 Luglio 2013) Tutto è pronto! Si parte!!!

Campo estivo 2013

Luogo del Campo: Sant’Andrea di Suasa

Ragazzi del Campo: 12/16/17anni

Attività: preghiera, condivisione, lavoro giochi di gruppo

Finalità del campo: Impegnare i ragazzi in un cammino di crescita umana e cristiana

Periodo: 8-13 Luglio


♥( 23 Giugno 2013 Avvivo importante

Ragazzi, Domenica 7 Luglio chiusura dei corsi di formazione per l’anno 2012/ 2013  sarà con noi  Sr Paola faremo  un momento di verifica, adorazione in chiesa e infine cena insieme in piazza. Lunedi 8 Luglio prende il via il campo estivo, per i dettagli tenete sott’occhio l’evento su Facebook … date la vostra adesione entro il 30 Giugno. ciao Na.

♥( 8 Giugno 2013) Chiusura anno catechistico) 

Cari bambini e ragazzi,  quante cose abbiamo fatto insieme in questo anno?!?! Lo so siete stanchi! La scuola , il catechismo, le prime Comunioni, Il Sacramento della Cresima. Ora ci fermiamo un pochino da queste attività per un meritato riposo, andiamo tutti in vacanza! Senza dimenticare che Gesù non va in vacanza e ci aspetta ogni Domenica in chiesa per la santa Messa.

foto di gruppo                            festa in taverna                           gelato per tutti

IMG_7990   IMG_7996   IMG_7995

♥( 26 Maggio 2013) Santa Cresima

Oggi alle ore 9.15 nella nostra chiesa parrocchiale è stato amministrato il Sacramento della Confermazione dal  Vescovo Armando Trasarti a cinque nostri ragazzi: Elia, Davide, Alessia,Giulia, e Daniel. A loro noi tutti comunità di S. Andrea, auguriamo che questa tappa importante della loro vita possa crescere nella gioisa testimonianza del Signore risorto, sia per loro un punto di partenza nuova, con il sostegno e la protezione dello Spirito Santo. Auguri ragazzi!!!

S. Cresima 2013 009   S. Cresima 2013 010   S. Cresima 2013 011
S. Cresima 2013 012   S. Cresima 2013 013   S. Cresima 2013 016

♥(12 Maggio 2013) Prima comunione

Oggi alle ore 11 nella nostra chiesa Parrocchiale cinque nostri bambini: Alberto, AnnaLisa, Lorenzo, Eugenia e Martina hanno ricevuto per la prima volta Gesù nel loro cuore con il  Sacramento della Comunione. Tutta la comunità a partecipato alla liturgia, è stato molto bello e commovente. Auguri bambini conservate Gesù nella vostra vita oggi e sempre. Ringraziamo la catechista Marcella che li ha ben  preparati  in questo giorno importante della loro vita con amore materno.

IMG_7843   foto Marcella     IMG_7808
Riporto la letterina dei bambini scritta il giorno prima della Comunione:

Caro Gesù, ti scrivo perché ti voglio chiedere di aiutarmi ad essere più buona, ma anche a migliorare negli studi. Cercherò di partecipare sempre alla messa e anche di pregare di più. Al pensiero che ricevo la comunione sono molto contenta! Ti voglio molto bene! Eugenia.

Caro Gesù, mi sento emozionato, allo stesso tempo felice di riceverti nel mio cuore e mi sento ardere nell’attesa. Cercherò con tutto il cuore di accoglierti con amore e felicità. Ti prometto di andare a Messa e di pregare di più, non dirò parolacce o bestemmie e non farò arrabbiare mamma e papà. Gesù non ti voglio più offendere, con amore Alberto.

Caro Gesù, ti voglio tanto bene e l’attesa della Comunione mi fa sentire molto emozionata. Cosi con il Sacramento della prima Comunione potrò essere ancora più vicina a te e migliorare e diventare più buona. Io mi immagino una bellissima festa con tutte le persone che mi vogliono bene! Con tanto affetto Martina.

Caro Gesù, sono molto emozionato per l’attesadella prima Comunione ormai manca poco, solo un giorno e qualche ora come ti ho detto: sono emozionato, cercherò di essere un buon bambino, ubbidiente a te e a mamma e papà. Ciao Gesù Con tanto amore Lorenzo.

Caro Gesù sono molto emozionata per la mia prima Comunione, ti prometto che parteciperò di più alla Messa, che studierò di più, che cercherò di non fare arrabbiare mamma e papà. Ciao Gesù! Annalisa.

♥(11 Maggio 2013) Incontro formazione giovanissimi

Bellissimo incontro ieri sera, un bel gruppo di giovanissimi erano presenti.Abbiamo iniziato con questa preghiera: Maria, Regina del cielo, della terra, eccoci intorno a te, siamo in cerca di gioia. Tu sola puoi donarci la gioia, la pace. Il tuo sorriso ci faccia dimenticare tante cose che ci angustiano. In questo Mese a te dedicato eccoci qui questa sera  per sentire la tua voce materna, stimolatrice, affettuosa e dolce. Noi siamo giovani e soggetti a sbandamenti questa sera siamo qui insieme, perché tu ci indichi la strada da percorrere, quella insegnata da Gesù ai suoi discepoli. Noi veniamo a te per illuminare del tuo sorriso le nostre realtà di tutti i giorni, i problemi che attendono soluzione, i doveri che a volte ci sembrano troppo pesanti. Guidaci a risoluzioni impegnative, capaci di scuoterci in questa nostra giovane vita bisognosa di amore di affetto di felicità.Maria, tu ci conosci, sai quello che vogliamo, ciò che possiamo fare e quello di cui abbiamo bisogno. Aiutaci a conseguirlo. I vari giorni del tuo mese siano tanti anelli di una dolce e splendida catena che ci stringe sempre più a te. Aiutaci a stare sempre accanto a te,  Regina dell’universo e Madre di tutti.poi siamo passati al Vangelo di Lc 1, 26-38 si è aperto un dialogo molto interessante, con tante domande, nella quale Sr Paola non è mancata a dare delle risposte esauriente Grazie ragazzi!!!

                                                                                 Il segno

segno
♥(28 Aprile 2013) Incontro formazione giovani

21150CVenerdi 26 l’incontro dei giovani e stato di scarza partecipazione per motivi più che validi, la scuola, gli esami che si avvicinano i turni di lavoro serali qualche influenza ecc… ma nonostante erano in pochi questo l’incontro è andato benissimo, i ragazzi sono stati attenti, hanno dialogato, si sono discussi diversi problemi della loro età. Abbiamo letto il brano di Vangelo Gv 20, 19-31 un brano facile da comprendere hanno detto i ragazzi  ma difficile da mettere in pratica. Che dire!?!? Tutti noi spesso siamo un po’ come Tommaso!

(13 Aprile 2013) Incontro formazione giovanissimi

Dopo la pausa quaresimale  abbiamo ripreso i nostri incontri di  formazione, ieri sera è stato il turno giovanissimi. Preghiera inizio e fine incontro, lettura del vangelo con spiegazione, Gv 20,19-31.

Ambientazione                        Presenze                                             Insieme

monteporzio e incontro 007   Diapositiva1  foto 2


♥(24 Marzo 2013 Domenica delle palme

La liturgia delle palme è stata animata dai giovani della nostra comunità, è un segno importante per la nostra Parrocchia. Una comunità si mantiene giovane, con i giovani non abbiate paura del futuro perché il futuro Diapositiva2siete voi spendete bene la vostra vita! Il Signore risorto offre in dono il suo amore che perdona, riconcilia e apre l’animo alla speranza ad ogni vostro nobile ideale e vi darà la forza di seguirlo ogni giorno e in ogni situazione..  Grazie ragazzi, per il vostro impegno,per il tempo che avete dedicato nella preparazione dei ramettiDiapositiva3 d’ulivo pitturati e consegnati a tutte le famiglie come simbolo di pace, anche il cestino con i biglietti  che contengono  una breve  preghiera da ritirare e recitare Diapositiva1insieme in famiglia il giorno di Pasqua a sensibilizzato un po’ tutti! Grazie davvero ragazzi! Come segno di ringraziamento mi sono sentita in dovere di rivolgere al Signore questa breve preghiera che allego proprio per i nostri giovani.   Signore:  ti raccomandiamo  tutti i giovani della nostra comunità  Oggi, per la maggioranza dei giovani la vita è più complicata. La scuola è lunga. La scelta della professione è difficile. L’avvenire è incerto.  Dona loro la salute, la saggezza e la gioia di vivere.  Trovino in Te il senso della loro vita, la forza di camminare nella verità,  la dolcezza del tuo Amore.  Preservali da ogni male  fa’ di loro i tuoi figli diletti. Concedi a noi adulti, educatori, insegnanti  il tuo spirito di comprensione e di  amore. Nad.

♥(17 Marzo 2013) V ed ultima domenica di quaresima anno c

La conclusione di questo cammino quaresimale è toccato oggi ai bambini di 3° e 4° elementare che riceveranno il prossimo 12 Maggio  la loro prima Comunione. Sono 5 bambini: Lorenzo, Annalisa, Martina, bambini di MarcellaEugenia e Alberto.All’offertorio hanno portato all’altare i segni della Messa mentre la loro catechista Marcella si è rivolta alla comunità e ai bambini con queste parole:Come comunità  preghiamo per loro affinché  Gesù che entrerà nel loro cuore li aiuti a crescere sani forti e belli dentro. Anche a voi bambini dico: il vostro cuore è piccolo; ma  la preghiera, può renderlo più grande e capace di amare Dio. La preghiera  non vi  lascia mai senza dolcezza. E un miele che scende nella vostra vita e addolcisce tutto. Signore, proteggi sempre questi bambini  e che la tua benedizione rimanga sempre con loro.

♥(10 Marzo 2013) IV domenica di quaresima anno c

La 4° domenica di quaresima animata dai bambini di 5° elementare la catechista Nadia ha lasciato spazio per i 4° di quaresima 002preparativi alle giovanissime catechiste: Chiara, Valentina e Arianna che con amore e pazienza si sono dedicate a questi bambini. Leggiamo l’accoglienza che ci hanno fatto ascoltare all’inizio della Santa Messa.
Lasciatevi  riconciliare con Dio: Ecco una chiave  di lettura dei testi liturgici di questa quarta Domenica di Quaresima. Credo che tutti noi conosciamo la parabola del Figlio prodigo. È la stupenda  rivelazione di un Padre misericordioso che perdona suo figlio.  Tutti noi sbagliamo  nella vita, ogni volta che voltiamo le spalle a Dio offendendolo , Ma il nostro Dio è come un padre  misericordioso e buono, e nel momento in cui rientriamo in noi  stessi e segni offertorioritorniamo  a lui: Dio lascia  la toga del Giudice e veste l’incredibile ‘abito’ del ‘papà’, che gioisce fino alla commozione per il ritorno del figlio.  È in questa parabola la certezza per tutti noi che è possibile ritrovare ‘il paradiso’, perduto nel peccato. Non rimane che viverlo insieme, come punto di riferimento, meditazione, conversione e quindi gioia pasquale, perché è il vero cuore della quaresima che stiamo vivendo. Ascoltiamo  e meditiamo  insieme  Il vangelo di oggi  cercando con l’aiuto dello Spirito Santo  di ritrovare la nostra storia di ‘figli prodighi’, che vogliono tornare a casa.

♥(3 Marzo 2013) III domenica di quaresima anno c

Anche i bambini di 1° e 2° elementare preparati con pazienza e amore dalla Catechista Giuseppina hanno oggi fatto sentire la loro voce, la giovanissima Erica affiancata a Giuseppina, con tanta buona volontà ha fatto ricerche per l’accoglienza e si è cosi espressa:  Fratelli e sorelle Oggi 3° Domenica di quaresima! La liturgia di oggi ci aiuta ad avventurarci in questo cammino che per noi credenti non è mai compiutamente di comprensione, ma può e deve certamente essere di accoglimento di quello che IMG_6812resta comunque un mistero. Le letture di oggi ci descrivono alcuni tratti del Dio cristiano. Nella prima lettura, Dio appare come fuoco che non si consuma. Il Vangelo ci presenta un Dio misericordioso che desidera ardentemente la conversione di  tutti noi. Pertanto  noi cristiani, convertiti al Vangelo  volgiamo lo sguardo e l’attenzione al Signore nostro Dio mentre ci apprestiamo ad accogliere il Sacerdote per la celebrazione della   S. Messa. Hai bambini è stato affidato il compito della preghiera dei fedeli e al momento dell’offertorio si sono accostati portando all’altare il calice, la pisside. un cero e una busta in denaro frutto dei loro piccoli fioretti quaresimali.

♥(24 Febbraio 2013) II domenica di quaresima anno c

La seconda tappa del cammino Quaresimale ci presenta oggi Gesù trasfigurato sul monte Tabor è uno IMG_6817spiraglio divino e misterioso che non riusciamo a comprendere pienamente. Cosi i ragazzi di 3° media e 1° superore accompagnati dal loro catechista libero affiancato da Luciano  hanno animato oggi la S. Messa, invitando loro stessi e tutta la comunità a comportarci come Pietro, Giacomo e Giovanni perché anche noi siamo chiamati a contemplare il volto trasfigurato di Gesù per confermarci nella fede e non smarrirci davanti al suo stesso volto sfigurato dalla morte.Questo stato di grazia si raggiunge con la preghiera e con l’ascolto, da cristiani non possiamo esimerci dal seguire la legge divina e aprire il nostro cuore alla parola di Dio.

♥(20 Febbraio 2013) Incontro giovanissimi

Lettura del Vangelo Lc 5,1-11 condivisione. Grazie ragazzi!

La parola                                 Il segno                              i ragazzi
incontro 004   segni incontro giovanissimi 012   incontro 003

♥(17 Febbraio 2013) I domenica di quaresima anno c

I ragazzi di 1°e 2° media e il loro catechista Stefano  hanno animato la S. Messa in questa prima Domenica di IMG_6815 bisQuaresima, ci hanno introdotto ad una riflessione molto bella con queste parole:
Un nuovo cammino verso la Pasqua è iniziato. La meta che sta dinanzi alla chiesa significa rinnovamento e storia nuova. Per raggiungere un traquardo, lo sappiamo per esperienza, non è sufficiente solo tanto entusiasmo o volontà, occorre un impegno preciso, una lunga preparazione. Nel nome della Quaresima ogni anno si dicono, si propongono, si fanno tante cose… va tutto bene, purché non si dimentichi che la Quaresima con tutte le iniziative ad essa connesse, ha senso unicamente in rapporto alla Pasqua, e questa a sua volta, non si esaurisce nella Domenica di Risurrezione, ma si estende alla Pasqua settimanale, cioe la Domenica.


♥(10 Febbraio 2013) Festa di  carnevale con i bambini del Catechismo

carnevale 2013 007   carnevale 2013 008    carnevale 2013 009

                                                                                         Raccolta coriandoli
carnevale 2013 010   carnevale 2013 031   carnevale 2013 034

♥(26 Gennaio 2013) Wow L’incontro ieri sera!

Che dire! Ieri sera tanti giovani hanno partecipato all’incontro formazione tenuto da Sr Paola. Allego foto e argomento trattato. Grazie ragazzi continuate cosi!!!

ultimo   incontro 002   incontro 003

♥(24 Gennaio 2013 ) Incontro giovani / giovanissimi

Ragà tutto è pronto per l’incontro di domani venerdi 25 Gennaio, stessa ora, stesso luogo, spero di avere raggiunto tutti con l’evento su fb, sms , chat e ora qui nel blog… mi raccomando partecipate numerosi è un incontro da non perdere!!! Nad.

♥( 3 gennaio 2013) Per voi bambini e ragazzi… Buon anno!!!
1 mano

♥(28 Dicembre 2012) Festa dei Santi Innocenti

Come ogni anno il pomeriggio del 28 Dicembre ci troviamo in chiesa con tutti i bambini della comunità per ricordare i tanti bimbi innocenti immolati dalla ferocia di Erode e in loro memoria i nostri bambini preparati dai catechisti ci fanno ascoltare poesie, racconti, canti e preghiere.

                                           Foto della festa

innocentini 015   innocentini 013   innocentini 011
innocentini 008   innocentini 005   innocentini 003
innocentini 012     innocentini 019    innocentini 001

♥(16 Dicembre 2012) Incontro giovani giovanissimi

Venerdi 14 Dicembre in occasione delle feste Natalizie abbiamo fatto un unico incontro con  i nostri giovani e giovanissimi insieme per vivere un momento di preghiera, lettura della parola Lc 2, 1-20. Dopo una breve meditazione e condivisione siamo passati al momento conviviale con panettone, bibite e una tombola insieme. L’incontro è riuscito molto bene nutrita la presenza dei ragazzi.

giovani                                      il segno                                   il dono
   incontro 003incontro 005bbbb

 

 

 

♥(30 Novembre 2012) secondo incontro formazione giovani

Lettura della Parola ( Marco 10, 17-27

La Parola                                  Il segno                 Slogan
bibbia   segno   Slogan

♥(23 Novembre 2012) Secondo incontro formazione giovanissimi 13/16 anni

Lettura della Parola (Luca 2,41-52) commenti, condivisione, dialogo insieme.

La Parola                                        Slogan                              Attività
     

♥(20 Novembre 2012) Ragà cominciamo a pensare all’Avvento

Il tempo di Avvento segna anche l’inizio del nuovo Anno liturgico.

Organizziamoci :Quattro candele…

L’avvento ha quattro settimane, ogni candela messa nella corona simboleggia una di queste quattro settimane. All’inizio la Corona è senza luce, senza splendore, senza vita: essa ricorda l’esperienza di oscurità del peccato. Nella misura in cui ci avviciniamo al Natale, ad ogni settimana dell’Avvento una nuova candela è accesa, ciascuna rappresentando un’ avvicinamento del momento dell’arrivo di Colui che è la luce di questo mondo, Nostro Signore Gesù Cristo. È Lui che disperde tutta l’oscurità, è Lui che porta ai nostri cuori la riconciliazione tanto attesa tra noi e Dio, e per amore per il Padre, porta la “pace nella Terra tra gli uomini di buona volontà.

♥(26 Ottobre 2012) Questa sera è stato il turno dei giovani 17/20 anni e oltre…

Bellissimo incontro anche con i giovani. Nutrita la loro partecipazione allego un paio di foto e ringrazio il Signore che ci fa dono di tanti giovani ancora sensibili al ascolto della parola condividendola e meditandola . Ringrazio Sr Paola che sa trasmettere loro con semplicità e  amore i veri valori cristiani.

     

♥(12 Ottobre 2012) Riprendiamo gli incontri giovani/ giovanissimi

Ieri venerdi 12 Ottobre: abbiamo ripreso gli incontri mensili di formazione per giovanissimi venerdi 26 Ottobre sarà il turno dei giovani. Forza ragazzi! Con il gruppo giovanissimi abbiamo avuto una nutrita partecipazione, ci auguriamo che anche voi giovani partecipate numerosi! Il programma mensile che Sr Paola prepara volta per volta sarà per voi interessante, istruttivo, educativo e, anche un po’ divertente. Guardare per credere

la parabola del seminatore                        Seminiamo….

          

♥( 7 Ottobre 2012) liturgia del mandato

Inizio del nuovo anno catechistico. Domenica 7 Ottobre ci siamo ritrovati in Chiesa noi bambini e ragazzi insieme ai  catechisti e ai nostri genitori per la liturgia del mandato catechistico 2012/2013 per la verità  è stata presa con un po’ troppa leggerezza in quanto diversi bambini e ragazzi erano assenti. I catechisti  che si erano tanto raccomandati con noi tutti di partecipare, si sono dispiaciuti. Dopo l’omelia ogni classe è stata  presentata alla comunità affiancata dal proprio catechista con consegna dei testi e schede di lavoro.

♥(30 Settembre 2012) Battesimo di Diego

Questa mattina ore 11: Diego Mandolini figlio di Federico e di Bonifazi Caterina è venuto a far parte della nostra comunita cristiana  con il Sacramento del Battesimo. E’ stato  accolto con gioa e un applauso  da tutti i presenti. Dopo la cerimonia parenti e amici si sono riuniti per festeggiare Diego alla pasticceria La Dolce Vita” Auguri Diego!!!

     

♥( 8 Settembre 2012) Battesimo di Amalia

Oggi pomeriggio ore 17.00 nella nostra chiesa parrocchiale è stato celebrato il rito del Battesimo alla piccola Amalia Sabbatini, figlia di Davide e Tinti Michela. Questo è il  tuo primo e più importante incontro della tua vita, quello con Gesù. Ti auguriamo di non smarrire mai la strada del Signore, e  facciamo i nostri più cari e sinceri Auguri a te mamma e papà. Benvenuta Amalia!!! La comunita di S. Andrea di Suasa.


………

♥(1 Agosto 2012) Mercatino in piazza.

Domenica 29 Luglio la comunita di S. Andrea si è riunita insieme alle ore 20.30 in piazza la penna per la cena del tesseramento circolo MCL cucinato e servito dall’associzione Pro Suasa. Prima, durante e dopo la cena  noi ragazzi del campo estivo abbiamo esposto una specie di mercatino dei nostri lavoretti fatti durante il campo estivo guidati da Nadia per raccogliere fondi per aderire ad un progetto costruzione di un pozzo in Africa località Camerun Ngaoudéré. I ragazzi più grandi hanno animato la serata con musica,canti, Karaoke. Bellissima serata!!!

   
   

♥( 15 Luglio 2012) Concluso il campo estivo.

Dal 9 al 14 luglio 21 giovani adolescenti della nostra comunità hanno partecipato al campo estivo. Ogni giorno ci siamo ritrovati in chiesa alle ore 9 per  un momento di preghiera insieme, inno alle Lodi, un Salmo,  invocazioni e preghiera  per iniziare bene la giornata. Ho scelto dei salmi perché  forse non tutti i ragazzi  conoscono i salmi per cui ho cercato di far capire che sono preghiere che si trovano nella Bibbia…L’importanza dei Salmi è grandissima, in essi troviamo spunti per la preghiera, troviamo anche conforto quando ci troviamo a vivere delle situazioni particolari della nostra vita. I Salmi non vanno detti meccanicamente, in quanto la preghiera, per essere efficace, deve sgorgare dal cuore e deve essere recitata, letta, meditata con sentimento fiducia e amore.  Finalità del campo: Impegnare i ragazzi in un cammino di crescita umana e cristiana e, attraverso le loro attività, raccogliere fondi per aderire ad  un progetto per la costruzione di un pozzo. Nome del progetto: Progetto Africa  Località: Camerun Ngaoundéré. Grazie ragazzi per il vostro impegno!!! Nad.

     

     

♥(12 Giugno 2012) Chiusura incontri formazione giovani e giovanissimi

Ieri pomeriggio ore 18 con Sr Paola Scarpin  ci siamo ritrovati in chiesa per un ora di Adorazione con tutti i giovani e giovanissimi della nostra piccola comunità che hanno frequentato il corso formazione duranta l’anno che va da Ottobre a Giugno. E’ stato un momento molto bello e sentito, nutrita la partecipazione, circa 28 giovani. Insieme abbiamo lodato e ringraziato il Signore  con preghiere e canti. Dopo l’Adorazione  ci siamo ritrovati nella sala parrocchiale per la cena insieme   preparata da Marcella e Giuseppina. Grazie a tutti!! Nadia
Ps: Continua La voce di  Onelia…
In questi mesi Sr.Paola ha toccato con noi giovani diversi argomenti tra cui quello dei sentimenti : ognuno doveva scrivere su un cartellone bianco il sentimento che gli veniva in mente con il colore che lo rispecchiava maggiormente. Tutto ciò ci ha permesso di parlare di noi “tra noi” e di come a volte reagiamo di fronte alle diverse situazioni che la vita in modo spesso bizzarro ed inaspettato crea.Sr.Paola ci ha dato sempre la possibilità di confrontarci e formare un nostro pensiero sulla questione Fede come nell’ultimo incontro, in realtà una vera e propria adorazione con riflessioni molto profonde e canti, in cui si è molto insistito sul fatto che, molto più spesso di quanto si creda, ci rivolgiamo a Dio solo quando è strettamente necessario e cioè quando non abbiamo altra via d’uscita, senza pensare che Lui c’è sempre per noi e che dobbiamo solo riuscire a “leggere” i suoi messaggi che si nascondono nelle piccole cose quotidiane.

     

♥(11 Giugno 2012) Battesimo di Alessandro

Ieri pomeriggio alle ore 16.30 nella nostra chiesa parrocchiale Alessandro Zenobi figlio di Stefano e Mandolini Mara, ha ricevuto il Sacramento del Battesimo. Che gioia per tutta la comunità vedere un bambino che viene a far parte della grande famiglia che è la Chiesa! Ha presieduto la liturgia, Don Sesto Falchetti. Come sempre le sue liturgie sono molto  emozionante e le sue omelie instancabili.  Grazie Don Sesto! Dopo la cerimonia tutta la comunità, si è riunita per   festeggiare Alessandro dietro le mura di levante con un buffet preparato dal gruppo assocciazione Pro Suasa. E’ stata una serata bellissima! Grazie a tutti! Auguri a  Stefano  Mara e Alessandro!!!

     

♥( 21 Maggio 2012) Messaggio ai giovanissimi… fine incontri…

Raga siamo giunti all’ultimo incontro “per quest’anno” seguirà poi la cena Insieme. Vi prego di partecipare tutti… forse in questo momento non riuscite a capire bene l’importanza, la bellezza, di tutto ciò che Suor Paola vi ha suggerito, insegnato, dettato le regole di vita cristiana. ma con il tempo sono certa che qualcosa resterà di positivo nel vostro cuore. Ci sono cose che non si riesce a capire o apprezzare subito, ma con il tempo qualche buon ricordo riaffiorerà nella vostra mente. Per ora: fosse anche solo la gioia e il piacere di stare insieme è già un successo! Ma sappiate che come spesso vi ha detto Suor Paola ci sono regole da seguire nella vita, nonostante uno dei pensieri più belli che esistono sono: che le regole esistono per essere infrante, io vi dico: ve ne sono alcune che non possono essere, infrante, vi procurerebbero solo amarezze . Forza ragazzi ! Sentitevi sempre orgogliosi di voi stessi, per non aver ceduto o infranto regole che possono deludervi e farvi stare male. Ciao Raga vi aspettiamo tutti!!!

♥(29 Aprile 2012) Articolo del bollettino Parrocchiale dedicato ai Ragazzi.

Domenica delle Palme e Pasqua a S. Andrea.
La Domenica delle Palme i nostri ragazzi Samanta, Erica, Tommaso, Arianna, Lorenza e Gian Marco sono stati i protagonisti dell’animazione della Santa Messa, che è stata davvero molto bella.  I giovani hanno preparato l’accoglienza all’inizio della Messa, la preghiera dei fedeli, la preghiera di ringraziamento alla Comunione, i ramoscelli d’ulivo dipinti e infiocchettati da portare a casa come segno di pace e un biglietto con una preghiera per la famiglia, da leggere insieme il giorno di Pasqua. E’ stato tutto opera delle loro mani e della loro mente. Io che li seguo con tanto amore per aiutarli a crescere nella fede, nel rispetto umano e cristiano, mi sono veramente commossa. Questi ragazzi saranno i futuri catechisti dei nostri bambini, man mano che noi adulti ci ritireremo o li seguiremo da dietro le quinte. Trovo molto giusto e corretto dare fiducia alle nuove generazioni, pur non lasciandoli soli. Ho potuto costatare che sono aperti al dialogo e che sono schietti. Se diamo loro fiducia e si sentono amati, gratificati, aiutati, sono capaci di darci molto di più di quanto noi pensiamo. Spetta a noi adulti, però, seminare bene, cercare di essere per loro un faro che guida e non una gabbia che imprigiona (trovo molto giusta questa frase che mi è stata suggerita). Dobbiamo convincerci che bisogna annunciare loro il Vangelo in un mondo che cambia (come dice la Chiesa continuamente): i giovani hanno bisogno di certezze, di esempi.  E’ fondamentale che li aiutiamo a capire l’importanza dell’anno liturgico: dalla Domenica delle Palme alla festa della Risurrezione del Signore è un susseguirsi di momenti e funzioni che sono il culmine e il centro dell’anno liturgico. Ultima Cena, Passione, Morte e Risurrezione: questo è: il mistero Pasquale! Questa è la nostra fede! Vedere che quest’anno si sono aggiunti alcuni giovani alla lavanda dei piedi del Giovedi  Santo, “Apostoli per una sera”, mi ha dato grande gioia e grande speranza: siamo tutti chiamati ad essere apostoli ogni giorno, a lasciarci lavare i piedi (amare totalmente!) da Gesù e diventare suoi testimoni in ogni luogo.

Insieme ai nostri giovani camminiamo dietro al Signore, che ci conduce per la via della felicità piena! Che dire? Solo: “Grazie, ragazzi !!!!!!! Continuiamo a camminare insieme!”. Nad.

♥(11 Aprile 2012) Il mio  Battesimo

Lunedi 9 Aprile Alice Barbadoro è venuta a far parte della nostra comunità cristiana con il Sacramento del battesimo. Auguri Alice, a te papà Riccardo, mamma Samanta e il fratellino Mirco. La comunità di S. Andrea ti ha accolto con tanto entusiasmo e ti augura di crescere sana, forte, bella dentro e circondata da tanto amore. I bambini  aspettano che tu cresca… per dividere con te momenti belli insieme, a catechismo, a scuola e nel gioco. ciao Alice!!!!


21  (1 Aprile 2012) Domenica delle Palme

La preparazione dell’animazione di oggi da parte degli allievi catechisti: Samanta,Erica,Tommaso,Arianna Lorenza e GianMarco è stata davvero molto bella  Con accoglienza, preghiera dei fedeli, preghiera di ringraziamento alla Comunione, ramoscelli d’ulivo pitturati e infiocchettati da portare a casa come segno di pace e un biglieto con una  preghiera per la famiglia da leggere insieme il giorno di Pasqua. Io personalmente che li seguo con tanto amore per aiutarli a crescere nella fede, nel rispetto umano e cristiano mi sono commossa. Questi ragazzi saranno i futuri catechisti dei nostri bambini, man mano che noi adulti ci ritireremo o li seguremo da dietro le quinte. Io trovo molto giusto e corretto dare fiducia alle nuove generazioni pur non lasciandoli soli. Ho potuto constatare che se gli diamo fiducia, e si sentono amati, gratificati, aiutati, sono capaci di darci molto di più di quanto noi pensiamo. Grazie ragazzi per tutto quello che ci avete trasmesso! Grazie per il ramoscello d’ulivo e per il biglietto con la preghiera  da recitare insieme in famiglia il giorno di Pasqua. Nad.

21  (25 Marzo 2012) 5° ed ultima Domenica di Quaresima

Oggi i protagonisti dell’animazione alla S. Messa sono stati i bambini di 4° elementare. I due giovani catechisti, Arianna e Tommaso attualmente affiancati a Nadia per approfondire il metodo catechistico e per potere a breve tempo essere loro i futuri educatori.Oggi sono stati proprio queste due nuove leve, gli autori nel preparare questi bambini, con impegno e buona volontà. Ottimo risultato!Allego l’accoglienza che ci hanno fatto ascoltare e meditare prima dell’inizio della santa Messa: I temi delle precedenti Domeniche convergono in felice sintesi con la  celebrazione di oggi 4°domenica di Quaresima: Gesù, sorgente dell’acqua viva (nella III domenica ) e della luce  nella (IV domenica ), è colui che conferisce la vita a chi crede in lui. Ascoltiamo con attenzione  le letture di oggi  che sottolineano la medesima realtà: solo la forza dello Spirito fa rifiorire la speranza, scioglie i legami della morte e restituisce la vita in pienezza. L’uomo è radicalmente impotente di fronte alla forza della morte. Sintomatico è il lamento degli esiliati a Babilonia: «Le nostre ossa sono inaridite, la nostra speranza è finita. Ma Dio rassicura il suo popolo: questi conoscerà il Signore, farà cioè esperienza diretta della sua potenza vivificante  Seguiamo anche noi il Signore, cioè imitiamolo, e così avremo trovato il modo di celebrare la festa non soltanto esteriormente, ma nella maniera più fattiva, cioè non solo con le parole, ma anche con le opere. Grazie ai bambini! Grazie a Tommaso e Arianna… sono orgogliosa di voi!!!

21  (18 Marzo 2012) 4° Domenica di Quaresima

La Messa Animata oggi dai ragazzi di 2° e 3° media con Il catechista Libero ci hanno fatto riflettere come   Dio è fedele all’alleanza. Dio … ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito: celebrare l’amore di Dio significa dire grazie per la vita che in Gesù è stata donata agli uomini. e noi siamo salvati per amore.E’ stata una bella riflessione ascoltata con attenzione da tutti i presenti in Chiesa. In questa Domenica poi i ragazzi hanno ricordato la festa di S. Giuseppe sposo di Maria che si celebra domani 19 marzo, facendo gli auguri a tutti i papà con queste parole che allego:Abbiamo già ricordato che domani ricorre la festa di S. Giuseppe. Il padre più buono e più santo della storia dell’uomo. Ma, con l’occasione, noi ragazzi sentiamo anche il desiderio ed il dovere di non dimenticare i nostri papà. Dobbiamo riconoscere che la figura del papà risulta spesso ignorata ed il suo ruolo sovente sottovalutato, ma noi sappiamo che la realtà è ben diversa. Forse loro sono meno presenti in casa, ma ciò è dovuto sicuramente al lavoro che svolgono e che talvolta li costringe ad un impegno duro e faticoso, ma il senso del dovere e della responsabilità verso la propria famiglia, il timore di perdere o ridurre l’occupazione non permette loro di affrontare la vita con leggerezza. Chiediamo al Signore di sostenere i nostri papà di fronte a ogni difficoltà, di dar loro forza, fede e speranza, che possiamo crescere sani, buoni e felici con loro e con le nostre mamme. Giungano ai papà di tutto il mondo, anche e soprattutto ai più soli e sfortunati gli auguri cordiali e affettuosi da parte di noi ragazzi di S. Andrea.

21  (11 Marzo 2012) 3°Domenica di Quaresima

Cristo: tempio del culto al Padre

L’evangelista Giovanni introduce alla comprensione del significato della morte-risurrezione, vertice della vita e dell’opera di Gesù e del progetto del Padre. Per la Chiesa si tratta di capire il senso del proprio rinnovamento nell’adesione e nella sequela di Cristo. Da questo spunto i ragazzi hanno sviluppato una bella meditazione che ci hanno fatto ascoltare come accoglienza prima dell’inizio della Santa Messa   I ragzzi di 1° e 2° Media  hanno animato questa 3° Domenica di Quaresima insieme al Catechista Stefano, affiancato da due giovanissimi, Samanta e Gianmarco che si preparano con tanta buona volontà ad imparare, per poi continuare da soli ad insegnare a questi nostri ragazzi la catechesi per aiutarli a crescere nei  veri valori cristiani.

21  (4 Marzo 2012) 2° Domenica di Quaresima

Oggi sono stati i bambini di 1° e 2° Elementare ad animare la S. Messa, essendo molto piccoli è stata  la loro catechista ad accogliere tutti i presenti in Chiesa con questa bella riflessione di accoglienza che allego. La seconda Domenica di Quaresima ci propone la meditazione del mistero della Trasfigurazione. Gesù conduce alcuni Discepoli sul monte Tabor e, davanti a loro, rivela lo splendore della sua gloria divina. Gli Apostoli vivevano accanto a Gesù, ne ascoltavano la parola, vedevano i miracoli da Lui operati, ma rimanevano ancora deboli ed incerti. Dopo poco tempo, avrebbero dovuto affrontare un’esperienza molto difficile, quella del Calvario, e avevano bisogno di una prova evidente che Gesù era il Figlio di Dio. Il Vangelo di oggi ci insegna inoltre che la Gloria passa per la Croce. Chi vuole entrarvi deve passare attraverso la Croce. Tutti vogliono andare in Paradiso, ma pochi sono quelli disposti a passare per il mistero della Passione .Il brano del Vangelo si conclude con le parole del Padre Celeste che invita tutti ad ascoltare Gesù. È Lui il nostro Maestro, e noi tutti gli dobbiamo ubbidienza. Alla preghiera dei fedeli i bambini  ben preparati ci hanno regalato  spunti di riflessione semplici ma significativi. hanno poi portato all’altare i segni e simboli della Messa, calice, pisside e tanti piccoli doni frutto dei loro fioretti promessi a Gesù in questo periodo di Quaresima. Facciamo questo,perché, pensiamo e crediamo che sia importante che questi nostri bambini imparino a capire il significato dei tempi forti dell’anno liturgico.

21  (26 Febbraio 2012) 1° Domenica di Quaresima

Oggi noi bambini di 3° Elementare Abbiamo animato la S. Messa La catechista ci ha spiegato cosa significa la parola Quaresima, ci ha dato degli spunti e ci ha fatto capire come sono importanti questi quarata giorni che ci separano dalla Pasqua.  Ci è piaciuto oggi essere protagonisti!! Abbiamo letto la preghiera dei fedeli e portato  all’altare durante l’offertorio i simboli della Messa: il calice, la pisside, le ampolle e una busta in denaro che sono dono delle nostre piccole rinunce per le necessità della Chiesa. Alb… Eug… Mart…

21  (20 Febbraio 2012) Iniziamo bene la nostra Quaresima

Cari bambini e ragazzi, quest’anno causa neve non abbiamo festeggiato insieme il carnevale come è nostra abitudine, ci rifaremo ve lo prometto! Intanto vi avviso che Mercoledi 22 Febbraio vi aspetto in Chiesa per la celebrazione della Santa Messa e imposizioni delle sacre ceneri. Venerdi 24 Febbraio ore 20.30 iniziamo la via crucis animata come sempre da voi bambini e ragazzi, mi raccomando  partecipate!! Abbiamo bisogno di voi per animare e rendere le funzini più belle, più sentite anche da noi adulti.

21  (10 Febbraio 2012 ) I nostri ragazzi si divertono sulla neve


     

n 1   neve .n 5   giochi

21  (5 Gennaio 2012) Cena insieme .

Ieri sera nella sala parrocchiale  noi ragazzi della comunità abbiamo organizzato una cena insieme, pennette al ragù, salsicce alla griglia, patatine fritte, dolci e bibite per tutti.Dopo cena ci siamo scatenati a suon di musica. E’ stata una bella serata! Abbiamo intenzione di ripeterla, stare insieme fra di noi ci diverte molto.

     

21  (28 Dicembre 2011) Festa dei Santi Innocentini

Oggi pomeriggio ore 15 Santa Messa con tutti i bambini del catechismo, dopo la S.Messa i nostri bambini e ragazzi ci hanno regalato delle bellissime poesie, racconti e dialoghi, inerenti al Natale.E’ stato un momento di festa per tutti grandi e piccini. Il tutto si è concluso con dei dolci e una bibita insieme nalla sala parrocchiale. grazie ai bambini, ragazzi e loro catechisti.
                       

21  (18 Dicembre 2011) Quarta Domenica di Avvento

Oggi sono stati i ragazzi di 2° e 3° media ad animare durante la S. Messa l’offertorio, preghiera dei fedeli e accensione della quarta ed ultima candela nella corona d’Avvento. Il catechista Libero affiancato da Luciano hanno preparato con cura i ragazzi. Il Vangelo di oggi ci ha fatto riflettere. Maria  che ha ricevuto l’annuncio dell’angelo ed è rimasta senza parole, ma ha accettato quello che Dio le chiedeva, e cioè di essere la madre di Gesù. Dopo la testimonianza di Giovanni Battista, ecco la testimonianza di  Maria, madre di Dio, che ha serbato preziosamente in cuor suo le grandi cose che il Signore aveva fatto per lei. Per realizzare il progetto divino. Il Natale che viene possa guidare tutti i nostri bambini e ragazzi a realizzare i loro sogni, accogliendo Gesù che viene con purezza di cuore e fede sincera.

 

21  (11 Dicembre 2011 ) Terza Domenica di Avvento

In questa terza Domenica di avvento sono stati i bambini di 4° elementare ad animare l’offertorio, la preghiera dei fedeli e l’accensione della terza candela.  lo scopo di noi catechisti è quello di far capire ai nostri bambini non solo a parole, ma con segni simbolici l’importanza di questi momenti forti che la liturgia ci presenta.” Gioite perché il Signore è vicino” questo è l’invito di questa terza Domenica , che ci fa guardare alla venuta di Gesù come al compomento di tutte le nostre attese e speranze. La candela di questa terza settimana è di colore rosa, chiamata “candela dei pastori” candela della gioia, poiché furono i pastori i primi ad adorare il bambino Gesù e a diffondere la buona novella.Tommaso e Arianna affiancati a Nadia, hanno preparato con cura e attenzione questi bambini che a loro volta si sono impegnati con amore e responsbilità. Grazie a Tommaso e Arianna! Grazie ai  bambini!!7

21  (4 Dicembre 2011) Seconda Domenica di Avvento

Oggi sono stati i bambini di 1° e 2° elementare ad animare l’offertorio ed accendere la seconda candela nella corona D’Avvento, seguiti  con amore e dedizione dalla catechista Giuseppina e due ragazze giovanissime Lorenza e Samanta che si sono affiancate a Giuseppina per fare esperienza di un cammino catechistico. Ringraziamo Il Signore per queste ragazze di buona volontà. La seconda candela è chiamata ” candela di Betlemme”, candela della chiamata universale alla salvezza, ci ricorda la piccola città in cui nacque il nostro S alvatore. E tu Betlemme, terra di Giuda, non sei davvero il più piccolo capoluogo di Giuda, da te uscirà infatti un capo che pascerà il popolo d’Israele.

.21..(27 Novembre 2011) Avvento: Iniziamo un nuovo anno liturgico

Ormai è nostra consuetudine rendere partecipi i nostri bambini e ragazzi dell’catechismo durante i tempi forti dell’anno liturgico per trasmettere loro e cercare di fargli capire cosa significano le varie tappe dell’anno liturgico. Per cui sono proprio loro, bambini e ragazzi ad animare le quattro settimane di Avvento durante la Messa. 1° Domenica sono stati i ragazzi di 5° Elementare e 1° Media seguiti dai Catechisti Stefano e GianMarco ad introdurci in questo cammino d’Avvento. Ci hanno fatto ascoltare una preghiera di accoglienza prima dell’inizio della S. Messa, la preghiera dei fedeli preparata dai ragazzi stessi,  hanno poi animato l’offertorio portando all’altare  calice pisside e dei doni frutto delle loro piccole rinuncie, infine un bambino ha acceso la prima candela nella corona d’avvento allestita nella nostra chiesa con cura da una signora di buona volontà. La prima candela si chiama ” Candela del profeta” ed è la candela della speranza, ci rammenta che molti secoli prima della nascita di Gesù uomini saggi chiamati profeti predissero la sua venuta. Grazie bambini e ragazzi!

21  (10 Novembre 2011) Grazie gioventù di S. Andrea

Gli incontri formazione giovani stanno proseguendo come da programma… Sr Paola ed io ringraziamo tutti voi giovani e giovanissimi per la vostra nutrita partecipazione . Noi continuiamo a lavorare perché ci teniamo a voi!!!  Voi continuate a seguirci  con la vostra presensa ed entusiasmo. Insieme faremo un ottimo lavoro! Grazie ragazzi /e Ciao a tutti Nad

21  (15 Ottobre 2011) Incontri giovani

Ieri sera nei locali parrocchiali Sr Paola Scarpin e la sottoscritta
hanno incontrato i giovani e giovanissimi della comunità, per una cena insieme prima, e poi  abbiamo
programmato i prossimi incontri mensili dedicati appunto a questi nostri ragazzi. Venerdi 28 ottobre si parte con il primo gruppo ” giovanissimi”, Venerdi 4 Novembre primo incontro per i giovani.
Forza ragazzi insieme si può!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

21  (3 Ottobre 2011 ) Si parte!!!!

Sabato 8 Ottobre ore 15  cari bambini e ragazzi si parte per il nuovo anno Catechistico. Vi aspettiamo!!!

 21  ( 12 Settembre 2011) Battesimo di Sofia)

.
.
Domenica 11 settembre 2011 nella Chiesetta del Perpetuo Soccorso di S. Andrea di Suasa
è stato amministrato da Don Sesto Falchetti il Sacramento del battesimo di
Sofia Marinelli, figlia di Michele e Roberta Stortoni.
Benvenuta Sofia a far parte della nostra comunità Cristiana. Augurissimi a te e i tuoi genitori!!!!!!!!!


.21(17 Luglio 2011) Campo estivo

Nei giorni dall’11 al 15 luglio 2011 ho  passato una settimana insieme con i ragazzi/e del dopo Cresima della nostra comunità: 16 adesioni… un bel gruppetto! Sono stati davvero bravi! Anche se non tutto era di loro gradimento, come potete leggere nelle loro risonanze, hanno rispettato con educazione e serietà  il programma giornaliero, composto di preghiera, lavoro, giochi, condivisione e formazione. Ringrazio il Signore e chi mi ha incoraggiato ad avventurarmi  in questa nuova esperienza, conclusa con risultati positivi, venerdì alle  ore 18 con la S. Messa presieduta da Don Sesto Falchetti e una grigliata insieme dietro le mura di levante. Ora  arriva il bello…  Ecco le risonanze dei partecipanti.

1 Questa esperienza mi ha divertito e mi è piaciuta molto… è da rifare! E’ bello stare insieme e divertirsi con gli amici.

2 Mi è piaciuto perché ci siamo conosciuti meglio e ci siamo divertiti a scrivere sui sassi e inventare un nome da dare al garage di Nadia, ci siamo divertiti anche a cucinare.

3 Mi è piaciuto molto e mi sono divertito.

4 Questi giorni penso che per la Nadia siano stati faticosi, ma per noi divertentissimi.

5 Il momento di lettura del Vangelo mi sono annoiato per il resto è stato tutto bello.

6 Booo! Non so che dire!  I primi due giorni non ci sono stato perché ho dovuto aiutare mio padre, comunque mi sembra un ottima idea avere organizzato questa settimana insieme , mi piacerebbe ci fosse una seconda settimana …sto scherzando!!!!

7  Questa esperienza è stata bella in tutti i sensi.

8 Io direi brave a chi ha dato l’idea, è stata una settimana bellissima, magari ce ne fosse un’altra! E’ servita a stare insieme, e tra litigi e discussioni siamo tutti amici ugualmente, perché stando insieme si rafforza il rapporto e ci vogliamo più bene. Io credo che sia stato giusto il programma della Nadia, con il momento di preghiera in Chiesa, il lavoro, la lettura del vangelo e la condivisione, con questo termino Grazie Nadia!

9  Mi è piaciuto molto stare insieme agli amici, il momento più bello quando abbiamo cucinato, quello meno bello la lettura  del vangelo.

10 Mi è piaciuto tutto di quello che abbiamo fatto, abbiamo condiviso un sacco di cose, l’idea più fantastica per me è  il lavoro sulle magliette perché ci rimane come ricordo personale.

11 Quest’idea del campo scuola mi è piaciuta molto!  E’  stata l’occasione per stare tutti insieme. Cucinare con le mie amiche è stato divertente.

12 Questa settimana mi è piaciuta molto perché è stata costruttiva, formativa e divertente. Mi è piaciuto molto l’idea dei sassi perché anche se è una cosa semplice, daranno gioia ai nostri anziani  quando le verranno consegnati il 24 Luglio in occasione della festa dedicata a loro. Molto divertente anche l’idea delle magliette che ci rappresentano e poi la scelta del nome al garage di Nadia “L’albero della vita” molto significativo. Un grazie a Nadia , che ci ha permesso di fare questo mini campo estivo,  ha messo a disposizione il suo locale, la sua cucina. Grazie per la sua pazienza che solo un paio di volte le è venuta meno. Grazie per la sua gioia e allegria che ci ha trasmesso. Grazie mille Nadia!

13 E’ stato divertente! A dir la verità pensavo fosse più noioso, invece è stato davvero bello soprattutto perché siamo stati tutti  insieme.

14 E’ stata una bella settimana perché sono stata con tutti i miei amici peccato che sia solo una settimana.

15 Questa esperienza mi è piaciuta molto perché abbiamo passato tanto tempo insieme pregando, lavorando, giocando e cucinando.

16 questa settimana è stata molto bella, stare insieme con gli amici arricchisce, io all’inizio pensavo ad una settimana noiosa, mi devo ricredere e dico: peccato solo una settimana perché non ne facciamone due?

     

     

     


21  (26 Giugno 2011 ore 17) Battesimo di Giorgio Farina

Nella nostra comunità è stato celebrato oggi pomeriggio il Sacramento del  Battesimo di Giorgio Farina, figlio di Gianluca e Chiara Marconi. Dopo la Celebrazione della S. Messa con rito del Battesimo presieduta da Don Umberto Rotili, amici e parenti hanno festeggiato il piccolo Giorgio all’interno delle mura castellane, un pomeriggio stupendo, un quadro meraviglioso di colori e luci naturali ,aria fresca e pulita  hanno fatto da cornice al nostro paesello. Il  Ristorante il Giardino ha allestito una tavola bandita di ogni ben di Dio.

     

     

21  (26 Giugno 2011) S.S Corpo e Sangue di Cristo

Quale giorno migliore per i nostri dieci bambini preparati con cura e amore dalla catechista Marcella: Bottin Alessio, Santini Alex, Speranzini Mascia, Carbonari Sara, Speranzini Matteo, Barbadoro Mirco, Priori Giulia, Ciaramicoli Laura, Bacchiocchi Aurora e Patregnani Samanta che ricevono oggi per la prima volta dalle mani di Don Livio la Santa Eucaristia! Auguriamo a questi bambini di andare colmi di gioia e di meraviglia all’incontro con Gesù, consapevoli che solo attraverso lui, siamo concretamente in comunione con il nostro Dio. Auguri bambini Gesù e tutta la nostra comunità vi vuole bene!

21   ( 24 Giugno 2011) ritiro dei bambini di 1° Comunione

Giulia  ringrazia Marcella con questo disegno e pensiero : brava Giulia!!!!!!


21  (5 Giugno 2011) Battesimo di Vasco Speranzini

Oggi alla Santa Messa delle ore  11 un bambino è venuto a far parte della nostra comunità Cristiana con il Sacramento del Battesimo. Benvenuto Vasco! I tuoi genitori, tua sorella Claudia, tuo fratello Nicola e tutta la comunità ti hanno accolto con tanto amore e un grande applauso. Ti vogliamo bene!!!

21  (25 Maggio 2011) Sacramento della Confermazione

Domenica 29 Maggio cinque nostri ragazzi della comunità  riceveranno
dalle mani del nostro Vescovo Armando Trasarti , il Sacramento della Confermazione.
Lo Spirito Santo che scenderà su di voi: possa donarvi sicurezza nelle vostre azioni, saggezza nelle decisioni,forza e conforto nelle difficoltà…
Auguri ragazzi! La comunità vi vuole bene!
Gesù vi Ama!
Non vergognatevi mai di essere Cristiani!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

21  (18 Maggio 2011) Un pomeriggio al mare

Ieri pomeriggio  Nadia e Giuseppina  ci hanno accompagnato al mare a raccogliere sassi per fare…. Sorpresa!!!!! “Ve lo diremo più avanti a lavoro finito” non solo abbiamo raccolto sassi ma insieme ci siamo divertite molto. Abbiamo scattato tante foto, mangiato il gelato, respirato aria buona e un assaggio di tintarella.  Se non ci credete guardate le foto… Chiara, Lorenza, Giulia, Samanta, Gloria e Vale.

     

     

21  (19 Aprile 2011) Una parola ai voi cari ragazzi

Cari Ragazzi,  in occasione della Pasqua vi rubo un po’ di spazio sulla vostra pagina. In questi ultimi mesi grazie agli incontri che abbiamo fatto insieme e grazie alla vostra numerosa partecipazione  ho avuto modo di conoscervi meglio, siete meravigliosi! Chiedete a Dio l’allegria! Seminate il vostro entusiasmo anche tra quelli che rallentano il cammino. Ricordate a tutti che quello che è bello nella vita non è arrivare ma partire. Seminate il vostro sorriso. Dio vi Ama! Ricordate che la felicità nella vita è come una stella alpina si conquista con difficoltà, salendo in alto, sempre più in alto tra le rocce! Avanti sempre avanti con Gesù nel cuore niente è impossibile!!! Vi aspetto al trduo Pasquale. Buona Pasqua!!! Nadia

 

21  (20 Marzo 2011) 2° Domenica di quaresima

Oggi dopo  la celebrazione della Santa Messa i ragazzi di 1° e 2° media hanno rivolto un pensiero ai loro papà e tutti  i papà del mondo in occasione della festa di S. Giuseppe.

A noi ragazzi ci sembra giusto ricordare che ieri ricorreva la festa di S. Giuseppe, protettore di tutti i padri del mondo. Ci sentiamo quindi in dovere di spendere due parole per ricordare i nostri papà che tanto hanno fatto, stanno facendo e faranno per noi. Noi saremmo perciò dei  figli indubbiamente ingrati se non rivolgessimo un pensiero affettuoso, se non dedicassimo una sentita preghiera a coloro che sono il nostro sostegno, la nostra guida e il nostro sicuro rifugio. Sentiamo dire che oggi più che mai essere e fare il papà non è davvero facile e talvolta i padri vengono accusati di essere assenti, indifferenti, o peggio, di essere incapaci di educare noi figli. Noi però crediamo che i nostri babbi debbano essere compresi ed amati perché ci hanno dato la vita, si sono preoccupati, hanno lavorato e sofferto per noi, hanno sempre dato tutto il loro impegno per ogni nostra esigenza. Pertanto ora vorremmo fare una promessa, con la speranza che venga attuata e mantenuta a lungo: cercare di confortarli quando sono stanchi, capirli quando sono agitati, compresi quando sono preoccupati e soprattutto ascoltare i loro consigli e seguire il sentiero della vita che ci viene da loro indicato,  anche se ci sembra difficile e talvolta incomprensibile. Il buon Dio, con S. Giuseppe, aiuti i nostri genitori a non scoraggiarsi e a noi figli di rispettarli, amarli ed ubbidirgli.

Viva i papà e tutti i genitori!

 

21  (7 Marzo 2011) Festa di carnevale

Sabato 5 Marzo insieme ai nostri catechisti noi bambini e ragazzi del catechismo abbiamo festeggiato il carnevale nella sala riunioni della parrocchia, ci è stato proibito usare bombolette spray, ma ci siamo organizzati bene con tanti coriandoli, abbiamo giocato,ci siamo divertiti e abbiamo fatto merenda con tanti dolci preparati dalle nostre mamme.

21  (4 Marzo 2011) Incontro giovanissimi

L’incontro formazione giovani del 23 Febbraio  Il tema è stato: relazione genitori e figli. Sr Paola ha fatto un introduzione dal Vangelo di Luca 2,40-52 poi  ci ha dato in mano un foglietto con una traccia di riflessione su cui dovevamo dare delle risposte dopo la visione del film che   ci ha proiettato. Un film molto bello! ( The blind side) Siamo rimasti molto contenti dell’incontro e della cenetta insieme prima dell’incontro a base di piadina, pizza, dolci e bibite per tutti.

21  (1 Febbraio 2011) incontri di catechesi per noi ragazzi)

Per noi ragazzi del dopo Cresima sono stati organizzati dei corsi di Catechesi mensili il primo incontro  avvenuto il 28 Dicembre, il Seminarista Diego Falcineti ci ha fatto riflettere il brano del vangelo Zaccheo  (Lc 19) il secondo incontro  presieduto da Don Federico Tocchini  il 28 Gennaio  è stato introdotto dal brano del Vangelo (Mc 10,17-22) Siamo in attesa del terzo incontro che si terrà il 23 Febbraio con la presenza di Suor Paola Scarpin.  Grazie agli organizzatori!

 

  ( 28 Dicembre 2010) festa dei Santi Innocentini


Noi bambini e ragazzi del catechismo seguiti dai nostri catechisti ci siamo impegnati e preparati  per regalarvi in questo giorno di festa un momento di relax con le nostre poesie, i nostri dialoghi e i nostri canti,  per Augurarvi buona continuazione di feste Natalizie e Buon Anno  2011.

( 19 ottobre 2010) festa del Mandato

Domenica 10 Ottobre ci siamo ritrovati in Chiesa noi bambini e ragazzi insieme ai  catechisti e ai nostri genitori per la liturgia del mandato catechistico 2010/2011 per la verità non eravamo tutti presenti alcuni mancavano per motivi di influenza in corso.  Era presente pure Don Sesto e fra Marco Mariotti. Dopo l’omelia ogni classe è stata  presentata alla comunità affiancata dal proprio catechista con consegna dei testi e schede di lavoro.
……………………………………..
……………………………………..

(11 Ottobre 2010) Riflessione

Avevamo promesso alla nostra catechista che durante l’estate avremmo riflettuto su quello che lei ci aveva spiegato durante  l’anno catechistico, per la verità ricordiamo meglio le ultime lezioni anche perché ci è rimasta impressa una domanda che ci ha fatto la catechista… è più bello dare o ricevere? Tutti avevamo risposto è più bello ricevere, perché secondo noi se riceviamo qualcosa siamo felici! Dopo la spegazione della catechista abbiamo scoperto che donare è bello come ricevere l’importante è donare con il cuore e che  fare felice una persona rende felici anche noi. Fed, Mat, e Cla.

(7 Giugno 2010) Chiusura anno Catechistico

Sabato 5 Giugno ci siamo ritrovati nella sala riunione parrocchiale per chiudere l’anno catechistico insieme a tutte le classi. Dopo un momento di preghiera insieme, Don Livio ci ha detto  che durante le vacanze non dobbiamo dimenticare che la Domenica è il giorno del Signore per cui ovunque ci troviamo ci spetta l’obbligo della Santa Messa, di non dimenticare le preghiere del mattino e della sera, di leggere una pagina di Vangelo ogni giorno e di confessarci almeno una volta al mese. Abbiamo detto SI! Speriamo di riuscire a mantenere questo proposito! Poi siamo andati al giardino del paese per un momento di festa insieme … ragazzi,  bambini, catechisti e Don Livio. Grazie  Don Livio e tutti voi catechisti per  averci dedicato tanto tempo e  insegnato a conoscere Gesù durante tutto l’anno catechistico. Buone Vacanze da tutti noi bambini e ragazzi.

(10 Maggio 2010) Ritiro dei ragazzi

Sabato 8 Maggio i ragazzi che riceveranno il prossimo 30 Maggio 2010 il sacramento della confermazione Simone,Pamela, Enea,Chiara, Arianna, Gloria e Samuel  si sono recati per una serata di ritiro al Santuario di Spicello insieme al Sacerdote, genitori e catechista. Preghiamo per questi ragazzi affinchè lo Spirito Santo scenda su di loro in tutta la sua pienezza.

…….

( 21 Marzo 2010 ) V Domenica di quaresima

Noi ragazzi di 3° media che riceveremo il prossimo 30 Maggio il sacramento della confermazione, abbiamo oggi animato la S. Messa. Insieme al  catechista abbiamo preparato un cartellone che rappresenta il vangelo di oggi. In questa occasione abbiamo voluto ricordare i nostri papà con una dedica.

ps : per rendere leggibile la dedica clicca sopra.

(19 Marzo 2010)  la nostra catechista oggi compie 18 anni.

Tutti noi  bambini, ragazzi  e catechisti ti auguriamo di vivere in pienezza di fede,fratellanza, amore e gioia i tuoi bellissimi 18 anni. BUON COMPLEANNO!!!!!!!!!!

Fiori per Onelia                       noi di 5°                             festa

( 12 Marzo 2010) Una lezione di catechismo

La nostra catechista non ci da mai compiti da fare a casa perché sa che ne abbiamo tanti da fare per la scuola. Sabato però ci ha chiesto di fare un fioretto quaresimale  e di scrivere quello che riuscivamo a capire della lezione che stava per iniziare . Per cui siamo stati più attenti . Ci ha detto: che l’amore si impara e si trasmette con l’educazione,  che il primo modello ad insegnare i nostri comportamenti sono i  genitori. Poi  ci sono i maestri di scuola che ci istruiscono. Infine ci sono i catechisti che dedicano il loro tempo a noi bambini per insegnarci a conoscere meglio Gesù. Abbiamo capito che  noi siamo bambini fortunati  perché abbiamo tante persone che ci vogliono bene  ci aiutano a crescere e ci insegnano i valori belli della vita. La catechista ci ha detto che per vivere da bravi cristiani  non dobbiamo fare cose straordinarie ma semplicemente non dimenticare e rispettare i dieci Comandamenti. La catechista ci ha detto:  dal prossimo sabato li meditiamo insieme uno per uno per capire bene tra ciò che è buono da ciò che è cattivo, tra ciò che è lecito da ciò ché  è proibito. Noi di 4° elementare.

(28 Dicembre 2009) Festa degli Innocentini

Questo pomeriggio abbiamo festeggiato i Santi Innocenti. Tutti i nostri bambini e ragazzi del catechismo erano presenti. Davanti alla culla di Gesù bambino ci hanno regalato un momento di vera gioia con le loro bellissime poesie, canti e recitine.

Foto di Gruppo

Claudia, Matteo S,  Matteo P,  Federico e Aurora” i bambini a me affidati” ci hanno regalato questo dialogo.

1°Claudia Credi che anche quest’anno il bambinello porterà la pace?

2° Matteo S. Non so, ogni anno ne deve portare tanta alla fine si sarà stancato pure lui di tanti viaggi inutili…

3° Matteo P. Io al suo posto farei lo sciopero, come gli operai che sono saliti sul traliccio per protesta.  Ma non saprei immaginare Gesù Bambino che fa lo sciopero dicendo: o imparate a usare i miei doni o non tornerò più da voi!!

4°  Federico Certo! Nessuno ascolta gli operai, figurati se qualcuno ascolterà le sue proteste,forse se ci fosse lo sciopero dei regali  qualcuno alla fine si accorgerebbe.

5° Aurora Ma si … immagini! Niente profumi, niente gioielli, nessun tipo di abbigliamento.anche i negozi dei dolci e dei giocattoli.

6° Claudia No  i giocattoli no! Allora mettiamo una condizione, solo un gioco per ogni bambino.Certo che uno sciopero così sarebbe bello! forse finalmente qualcuno si accorgerebbe che il Bambinello non è contento di noi.

7° Matteo S.) Lui Gesù  porta tanti doni la notte di Natale: la pace tra le persone, l’amore tra i popoli, dividere il pane, dividere i vestiti, accogliere gli ammalati  ma ogni anno questi doni vengono gettati al vento…

8° Matteo P.) Però pensa che tristezza senza un presepe, senza la propria famiglia riunita, senza una notte di Natale dove aspettare un po’ di gioia e di serenità. Vogliamo Chiedere a Gesù  di tornare ancora, di non scioperare perché tutti abbiamo bisogno di lui.

9° Federico) Si Gesù vieni anche  per tutti quelli che non hanno un cuore, che licenziano gli operai perché i soldi sono più importanti, che non dividono la ricchezza, che al sorriso di un bambino, nero, giallo poco importa, preferiscono la fredda cifra di un conto  in banca.

10 Aurora) Si Gesù vieni anche per loro, noi ti preghiamo Gesù di tornare ancora, perché chi non ha un cuore buono  ha tanto più bisogno di te!  A noi donaci la forza di voler bene a  tutti, proprio tutti. Come sai fare tu.!

Insieme

Caro Gesù per protestare
con questo mondo che non sa più amare
ti
prego anche tu non scioperare.
Sciopera l’impiegato,

l’operaio e l’avvocato.

per la crisi del lavoro
ed il crollo del mercato.
Certo qui l’amore manca
e la terra è tanto stanca.

Tu Gesù che stai a sentire

ti prego ancora di venire
per portare la speranza
e un pochino di pazienza.

Dai la forza a tanta gente
di esser più riconoscente.

BUON NATALE!

( 12 Novembre 2009) noi ci siamo!

Domenica 8 Novembre noi ragazzi ci siamo ritrovati nella sala parrocchiale, per passare insieme il pomeriggio ci siamo divertiti, abbiamo giocato a ping pong, abbiamo veduto  un film e infine i nostri genitori con pizza e dolci hanno stuzzicato il nostro appetito. Che bello! finalmente abbiamo un punto di riferimento per stare insieme la Domenica pomeriggio. Grazie a Don Livio, i nostri genitori e catechisti .

(12 Ottobre 2009 Battesimo di Andrea

Domenica 11 Ottobre ore 17: Andrea Benigni figlio di Gennaro e Erica Falchetti nato il 20 Febbraio 2009 è venuto a far parte della nostra comunità Cristiana con il Sacramento del Battesimo.  BENVENUTO ANDREA!

     

( 4 ottobre 2009) Celebrazione del mandato ai catechisti

La Comunità parrocchiale vede oggi riuniti genitori, catechisti e ragazzi. Invochiamo, perciò la benedizione del Signore, perché voi genitori possiate essere per noi figli maestri e testimoni del Vangelo, voi catechisti possiate essere per noi  bambini e ragazzi collaboratori dei nostri genitori e noi ragazzi crescere giorno dopo giorno con l’entusiasmo  e gioia, mettendo in pratica i vostri insegnamenti. lasciandoci prendere per mano da Gesù, che è ancora sulla via che va a Gerusalemme, per lasciarci plasmare dal suo amore e dalla fede che ci da certezza che egli è sempre con noi. Grazie Signore!!! I ragazzi del catechismo.

foto ragazzi

( 23 Settembre 2009) Ciao Ragazzi!!

Questa pagina è in silenzio da troppo tempo… dopo la sospensione di Catechismo Giugno/ Settembre si ricomincia!!! Vi siete riposati? Vi siete divertiti  durante l’estate? Vi siete ricordati di Gesù  e della vostra vita spirituale? Spero proprio di si!  Domenica 4 Ottobre ore 11 tutti in chiesa per la festa del mandato, consegna dei testi di Catechismo e ad ogni catechista sarà assegnato il gruppo di ragazzi da seguire per il nuovo anno Catechistico 2009/2010 che avrà inizio sabato 10 Ottobre.                                 VI ASPETTIAMO!!!

 

(20 Luglio 2009) I giovani del C.M.D. a  S. Andrea di suasa.

Ha avuto inizio il Campo di lavoro e formazione missionaria… organizzato dal Centro Missionario della Diocesi, in collaborazione con la Pastorale Giovanile e il Centro Vocazionale. Sono 55 giovani che hanno accolto l’invito del Centro Missionario per vivere una settimana itinerante nel territorio della Diocesi visitando quest’anno le seguenti parrocchie: Mondavio, S. Andrea di Suasa, Santa Famiglia di Fano, Orciano, Barchi, San Costanzo, San Marco in Sassonia. Al mattino raccolta di indumenti usati in buono stato Il ricavato sarà devoluto per i progetto di avvio della nuova missione a Kipsing, in Kenya. Al pomeriggio formazione missionaria trattando i temi di carattere mondiale con il criterio del Vangelo e delle lettere di San Paolo. Una settimana che non ti cambia la vita dicono i ragazzi…  ma che ti pone in un’ottica diversa e ti chiede  di iniziare a rivedere il proprio stile di vita. Ringraziamo e affidiamo al Signore questi giovani, in modo particolare Elena e Onelia, due ragazze della nostra comunità che stanno vivendo per la prima volta questa nuova esperienza.

 

     

( 6 Giugno 2009) Chiusura dell’anno Catechistico.

Dopo un momento di ascolto e preghiera noi ragazzi e bambini del Catechismo abbiamo ringraziato con un battito di mano Don Livio e  i Catechisti per  tutto il tempo che ci hanno dedicato con amore e pazienza. Noi più grandi che abbiamo ricevuto il Sacramento della Cresima ci impegniamo a prendere consapevolezza dell’amore di Dio in Cristo. Apriamo la mente, il cuore,  la vita ad ascoltare la sua parola e osservare la sua legge di amore. Il prossimo anno vogliamo affiancarci ai Catechisti  ormai Veterani, per continuare un domani,  noi giovani, a trasmettere ai nostri amici più piccoli i valori cristiani  come è stato a noi insegnato. Noi più piccolini abbiamo promesso alla Catechista di recitare ogni giorno una preghiera a Gesù perché ci faccia crescere buoni e obbedienti. Noi che abbiamo ricevuto la prima Comunione, siamo molto felici e non abbiamo parole per ringraziare la nostra Catechista che ci è stata vicina con tanto affetto nel giorno più bello della nostra vita.

momento di ascolto            momento di festa                       i più piccoli

momento di ascolto momento di festa i più piccoli

(24 Maggio 2009) La mia  1° Comunione

Io ho provato una forte emozione mi  sembrava che il mio cuore cambiasse e  ne arrivasse uno nuovo. O Gesù io non vedevo l’ora che il tuo corpo entrasse nel mio cuore. Ero molto felice. Ora ti prometto che tutte le Domeniche vengo a Messa per riceverti di nuovo nel mio cuore. Farò la brava, con babbo, mamma,mio fratello e con tutti. Gesù ti voglio un mondo di bene. Claudia.

Grazie Gesù per la mia prima Comunione! Mi sentivo pieno di gioia soprattutto quando ho preso l’ostia consacrata. L’attesa è stata bella, non sentivo più le gambe dall’emozione, ma ora è passato e le gambe le sento ancora anzi sono più forte di prima. Gesù prometto che andrò sempre a Messa per riceverti ogni Domenica perché solo tu puoi darmi la vita e la gioia. Matteo.

Gesù quando tu sei entrato nel mio cuore io lo sentivo battere forte,forte come se avessi fatto una lunga corsa,  ho provato tanta gioia, anche le mie braccia tremavano perché anche loro erano contente, se ripenso a quel momento  il cuore mi batte ancora forte, forte. Gesù ti prometto che non dirò più le parolacce, andrò sempre a Messa e sarò più obbediente. Federico.

 

comunione

(5 Aprile 2009) Domenica delle Palme

Domenica delle palme, l’offertorio della Santa Messa ore 11 è stato  animato dai ragazzi di 4° e 5° elementare ben preparati dalle loro catechiste Elena e Onelia. Ogni ragazzo ha  portato in mano una palma dorata ornata con un nastro di colore diverso e con dei pensieri e segni.
Daniel: la palma della fede
Alessia: la palma della vita
Elia: la palma dell’ amore
Alexsandra: la palma della famiglia
Giulia: la palma della pace
Davide: la palma della libertà
(bianco)
Foto e testi dei segni.

diapositiva12

Orme sulla Sabbia
(di Margaret Fishback Powers)

Una notte un uomo sognò di ritrovarsi a camminare lungo una spiaggia con il Signore. Nel cielo venivano proiettate alcune scene della sua vita mentre sulla sabbia notò che apparivano due file di orme.
Quando fu proiettata l’ultima scena della sua vita, egli si accorse che molte volte era apparsa sulla sabbia soltanto una fila di orme. Notò inoltre che ciò si era verificato in corrispondenza dei momenti più bui.
A tal proposito interrogò il Signore. “Signore, mi avevi detto che dal momento in cui avevo deciso di seguirti, tu saresti stato sempre al mio fianco. Ma ho notato che c’è soltanto una fila di orme. Non capisco perché proprio quando avevo più bisogno di te, tu mi hai lasciato solo.”
Il Signore rispose “Figlio mio, io ti amo e non ti ho mai abbandonato. Durante i tuoi momenti di sofferenza e di prova, quando vedi una sola fila di orme, io ti ho portato in braccio”.

diapositiva21

Inno alla vita
(madre teresa di calcutta)

La vita è un’opportunità, coglila.
La vita è bellezza, ammirala.
La vita è beatitudine, assaporala.
La vita è un sogno, fanne realtà.

La vita è una sfida, affrontala.
La vita è un dovere, compilo.
La vita è un gioco, giocalo.
La vita è preziosa, abbine cura.

La vita è ricchezza, valorizzala.
La vita è amore, vivilo.
La vita è un mistero, scoprilo.
La vita è promessa, adempila.

La vita è tristezza, superala.
La via è un inno, cantalo.
La vita è una lotta, accettala.
La vita è un’avventura, rischiala.

La vita è la vita, difendila.

diapositiva3

Per Amore!
(Madre Teresa di Calcutta)

Signore Gesù,
che hai creato con amore,
sei nato con amore,
hai servito con amore,
hai operato con amore,
sei stato onorato con amore,
hai sofferto con amore,
sei morto con amore,
sei risorto con amore,
io ti ringrazio
per il tuo amore per me
e per tutto il mondo,
e ogni giorno ti chiedo:
insegna anche a me ad amare!
Amen.

Famiglia

Padre, ti benediciamo perché l’amore è il sentimento più bello
che tu hai posto nell’animo degli uomini.
Illumina il cuore dei giovani a comprendere che amare vuol dire
desiderio di perfezionare se stessi, la persona amata,
superare il proprio egoismo, donarsi.
Fa’ che tra gli sposi l’amore sia totale, pieno, completo, regolato sulla tua legge.
Con il tuo aiuto e la tua benedizione, ogni famiglia diventi sempre più un piccolo cenacolo
ove Gesù regna sopra tutti gli affetti, i desideri e le azioni.
Sostieni i genitori perché siano tuoi collaboratori nella creazione e possano
offrire a te dei figli che ti amino e ti servano.
Dove è presente qualche dolore, fa’ che gli sposi, volendosi sempre bene,
con il tuo aiuto, sappiano insieme sopportarlo.
Concedi a tutti di scoprire e vivere il segreto della felicità: vivere momento per momento e ringraziarti di tutto ciò che nella tua bontà ci mandi, giorno per giorno.
Con te nel cuore, fa’ che godiamo della gioia di amarci e che la portiamo a tutti.
Tu sarai la nostra forza e il nostro aiuto. Amen.

diapositiva5

Il Principe della pace
(Papa Giovanni Paolo II)

Il Principe della pace allontani dal cuore degli uomini
ciò che può mettere in pericolo la pace
e li trasformi in testimoni di verità, di giustizia,
di amore fraterno.
Illumini i responsabili dei popoli affinché,
accanto alle sollecitudini per il giusto benessere
dei loro cittadini,
garantiscano e difendano il gran dono della pace;
accenda la volontà di tutti a superare le barriere che dividono,
ad accrescere i vincoli della mutua carità,
a comprendere gli altri, a perdonare coloro
che hanno recato ingiurie;
in virtù della sua azione, si affratellino tutti i popoli della terra
e fiorisca in essi e sempre regni la desideratissima pace.

diapositiva6

La vera libertà
(Joseph Ratzinger )

Signore Gesù Cristo,
ti sei fatto inchiodare sulla croce,
accettando la terribile crudeltà di questo dolore,
la distruzione del tuo corpo e della tua dignità.
Ti sei fatto inchiodare,
hai sofferto senza fughe e senza compromessi.
Aiutaci a non fuggire di fronte a ciò che siamo chiamati ad adempiere.
Aiutaci a farci legare strettamente a te.
Aiutaci a smascherare quella falsa libertà
che ci vuole allontanare da te.
Aiutaci ad accettare la tua libertà “legata”
e a trovare nello stretto legame con te la vera libertà.

immagine-da-fotocamera-1-0181 Elena,  Onelia, Daniel, Alexandra, Alessia,Davide,Giulia,Elia.

(22 Marzo 2009) 4° Domenica di Quaresima

Il Vangelo di questa Domenica ci presenta uno dei personaggi più singolari tra quelli incontrati da Gesù, proprio negli ultimi giorni della sua vita terrena: Nicodemo:
L’intinerario spirituale di Nicodemo risulta lineare: partito dalle tenebre alla ricerca del Signore Gesù, ha avuto il coraggio di venire alla luce della fede e di compiere le opere del vero discepolo. Egli è un simbolo dell’uomo inquieto e dell’uomo in ricerca.
Noi ragazzi di 1° media abbiamo animato oggi la Santa Messa delle ore 11 portando all’altare le nostre offerte, i nostri, propositi, le nostre rinunce e un nostro lavoro: un disegno che abbiamo fatto lunedì pomeriggio nella sala riunioni insieme alla nostra catechista. Il nostro disegno non rappresenta il Vangelo di oggi,  ma lo abbiamo scelto perché era rimasta molto  impressa in noi la spiegazione delle tentazioni di Gesù nel deserto, per cui abbiamo preso lo spunto dal vangelo di Mt 4,3-4 per realizzarlo. Valentina, Samanta,Tommaso, Mirco e Lorenzo.

disegno

(22 Febbraio 2009) Carnevale dei bambini

Ieri pomeriggio nella sala riunioni della nostra Parrocchia noi bambini del Catechismo abbiamo festeggiato il carnevale. Don Livio e i Catechisti ci 152avevano detto di non usare le bombolette spray, ma solo coriandoli, i più grandicelli hanno disobbedito usando bombolette, imbrattando  muri e porte! Con i coriandoli poi… abbiamo coperto  pavimenti, seggiole e tutto quello che c’era attorno, ne abbiamo tirati tantissimi, ci siamo divertiti un mondo!!! Per allietare la serata le nostre mamme hanno portato dolci e bibite per tutti. I Catechisti hanno avuto un bel da fare per ripulire tutta la sala. Grazie Catechisti!!!

immagine-da-fotocamera-1-016-bis immagine-da-fotocamera-1-027-bis immagine-da-fotocamera-1-012-bis

(3 Febbraio 2009) Educazione all’amore

La lezione di educazione all’amore è stata molto interessante, mi ha fatto riflettere su cose molto importanti. Tutta la nostra vita è basata sull’amore. Quando nasciamo il babbo e la mamma con il loro amore ci aiutano a amore1crescere. Quando si va a scuola si conosce anche l’amore della maestra e dei compagni di scuola. In seguito si creano le prime amicizie, io ho notato che i miei compagni di scuola sono anche i miei amici più cari, ci aiutiamo molto fra di noi. Io finora  ho conosciuto solo questo tipo di amore. Ma la lezione riguardava l’amore di tutta la vita, crescendo si creano amicizie importanti e quando si diventa  grandi si cerca la strada nella quale vivere l’amore di tutta la vita: ci sono persone chiamate a donare amore nella propria famiglia e altre chiamate a dedicare la propria vita a Dio e a tutte le persone. In entrambi i casi, però, è una scelta di amore. Riassumendo ho capito che esistono tante forme d’amore e la cosa importante è che ci sia sempre perché la vita senza sentimenti è arida e triste. W L’Amore! relazione di alcuni ragazzi della scuola media.

(7 Gennaio 2009) Un pomeriggio divertente

Sono Luca un ragazzino di Calcinelli. Quest’estate, ho passato un periodo di vacanze a S. Andrea di Suasa da mio cugino Enea. Uno di quei giorni, Enea aveva un incontro in parrocchia con i  Catechisti e tutti i suoi amici del catechismo e  sono andato anch’io insieme a lui. Era un pomeriggio caldo. Verso le 16,00 ci siamo trovati tutti insieme in Chiesa, per un momento di Preghiera, poi ci siamo confessati. Usciti di chiesa,  sono arrivate alcune mamme a portare la merenda per tutti… Pizza, piadina, nutella, dolci e bibite di ogni genere. Dopo una buona e nutriente merenda, siamo andati al campetto sportivo a giocare a pallone. Ho fatto amicizia con Simone, Samuel, Arianna, Marica, Alex e tanti altri. Siamo tornati a casa che era buio. Mi sono molto divertito e  soprattutto sono contento di aver fatto nuove amicizie. Dopo quel pomeriggio sono ritornato a S. Andrea in diverse occasioni. L’ultima volta è stato il 31 Dicembre al cenone di fine anno, organizzato dall’associazione Pro Suasa: è stato bello perché mi sono ritrovato di nuovo con alcuni amici che avevo conosciuto quest’estate. Insieme mentre aspettavamo il nuovo anno 2009 ci siamo detti: “Chissà… se il prossimo estate Nadia organizzerà qualche pomeriggio da stare insieme per noi ragazzi?” Noi ci contiamo!!

(30 Dicembre 2008)

A tutti voi bambini e ragazzi tanti,tanti AUGURI di Buon Anno!! Nad.

micio1

(28 Dicembre 2008)  bambini e ragazzi oggi siete stati  bravissimi!

Ecco un pensiero per voi… Potreste chiedervi in cuor vostro: come  distinguere nel piacere ciò che è bene  da ciò che è  male? Vi racconto la storia del fiore e l’ape! Vedete l’ape raccoglie miele da un fiore, ma è anche piacere del fiore cedere miele all’ape. Per l’ape infatti il fiore è fonte di vita, per il fiore l’ape è messaggio d’amore, per entrambi, ape e fiore, dare e ricevere è piacere e necessità. Cari ragazzi! Conservate più a lungo possibile la vostra innocenza, andate per campi e giardini, osservate la natura con tutte le sue meraviglie, i vostri pensieri, i vostri gesti siano puri e limpidi come una sorgente d’acqua che sgorga da una roccia, siate nei vostri piaceri semplici e generosi come il fiore e l’ape. Nad.

( 28 Dicembre 2008 )Abbiamo festeggiato i S. Innocentini

I ragazzi di 1° media sono gli autori di questo  dialogo.

Un Paese felice

In cima ad una collina tutta verde, esiste un paese che pochi conoscono e che non si trova nelle cartine stradali: si chiama Felicità ed i suoi abitanti Felici.
Le Felici-Mamme sono sempre allegre, gentili ed affettuose con noi ragazzi.


I Felici-Papà ci insegnano  tante cose utili ed importanti, ci stanno sempre ad ascoltare e dopo il lavoro, insieme a noi giocano e si divertono.
Noi ragazzi siamo Felici  ubbidienti ed educati, andiamo a scuola e a Catechismo volentieri e vogliamo  bene ai nostri insegnanti.


La notte di Natale poi è proprio bella!  Insieme ci ritroviamo grandi e piccini, alla Messa di mezzanotte per accogliere Gesù che viene ad abitare in mezzo a noi. Siamo tutti felici e ci vogliamo ancor più bene! Ci scambiamo gli Auguri con un abbraccio e una stretta di mano, è festa per tutti è nato Gesù!

E quando infine dormiamo sereni Gesù bambino  gira per casa,
mette il  naso sotto il cuscino scruta nei cuori dei ragazzi buoni
nel nostro paese siamo tutti buoni.. e Gesù ci lascia sempre tanti suoi doni.

Chissà, magari un giorno a scuola, durante la lezione di geografia, la maestra ci parlerà di un paese così felice e scopriremo che è proprio il nostro paese. dove ancora si sta insieme, ci si vuole bene, si crede nei valori della vita.

Perché Gesù vive in mezzo a noi.

Grazie Gesù!!!!

Foto della festa

immagine-da-fotocamera-1-2193 immagine-da-fotocamera-1-2201

(28 Dicembre 2008) Benvenuto Riccardo!

.

Che bello!! Oggi festa della Santa famiglia e festa dei Santi Innocentini, nella cebrazione della S.  Messa delle ore 11:  Riccardo Stortoni figlio di Roberto e Ghilardi Stefania  è venuto a far parte della nostra comunità con il Sacramento del Battesimo Auguri Riccardo!!…………………………………………………………………

..

(27 Dicembre 2008) Facciamo festa!

18nat1Domani 28 Dicembre alle ore 15 noi bambini del catechismo  vi aspettiamo per festeggiare insieme a noi i  Santi Innocentini. Partecipate numerosi noi ci siamo impegnati e ben preparati insieme ai catechisti  con canti, poesie e dialogi anche un po’ spiritosi per farvi divertire…. Vi aspettiamo!!!

(23 Dicembre 2008) Natale per noi ragazzi

Il Natale è una festa bellissima! Non si va a scuola, in famiglia siamo tutti insieme, in casa abbiamo il presepe e l’albero con tante luci colorate che danno gioia e allegria alla casa. La notte di Natale andiamo tutti a Messa, anche la chiesa è più bella del solito  piena di fiori, di luci, e di gente. Gesù bambino davanti all’altare sembra che sorride a tutti. Il coro accompagna la Messa con tante belle melodie Natalizie. Il giorno di Natale alle 11 ci ritroviamo di nuovo in chiesa per la Messa e il pomeriggio  poi c’incontriamo tutti in Taverna per la tombola non solo noi ragazzi ma quasi tutta la comunità grandi e piccini, il Natale a S. Andrea è proprio bello!! Per noi il Natale è la festa più bella dell’anno soprattutto perché nasce Gesù.

ascolta il brano

(14 Dicembre 2008)

In queste quattro settimane di Avvento abbiamo in Chiesa una corona con quattro ceri ogni Domenica ne accendiamo uno, sono il simbolo dell’attesa di Gesù Salvatore del mondo, che da luce al cammino di ogni uomo. Questa attesa ci porta al Natale, alla  nascita di Gesù!  Il suo compleanno!  Noi tutti lampada dobbiamo prepararci a celebrare questa venuta come si fa con un amico che vogliamo bene! Non solo  andare in chiesa alla Messa, ma anche fuori, per la strada, nella scuola, in famiglia dobbiamo esprimere gioia: perché solo Gesù ci dona la pace, ci salva, e ci aiuta ad amare come lui ha amato. Vieni Signore Gesù! I ragazzi di catechismo.
………………

…………………………………………………………………………………………………………………………….
(24 Novembre 2008)

Il 18 Novembre noi ragazzi di 1° media siamo andati a casa della nostra Catechista Nadia, perché ci spiegasse il Rosario e i misteri. Appena siamo arrivati ci siamo messi a semicerchio attorno al computer e Nadia ha iniziato ha riprodurre una presentazione che parlava come è composto il Rosario, poi sono apparsi i misteri. Primi i Gaudiosi, poi della Luce, del Dolore e della Gloria. Ogni mistero era presentato con una lunga spiegazione che noi a turni leggevamo e Nadia ci spiegava. Alcuni di noi  interessava molto, altri erano un po’ distratti, dopo averli letti tutti è stato come ripercorrere tanti momenti importanti della vita di Gesù. Poi finita la presentazione siccome era il mio compleanno ed avevo portato dei dolci, abbiamo fatto merenda e giocato insieme. Per me è stata una bella lezione e un bel pomeriggio. Ringrazio Nadia per averci ospitato a casa sua anche se sapeva che siamo un po’ scalmanati. Tommy.

(7 Novembre 2008) Brave!!

Ciao Nadia, abbiamo visitato il tuo blog! E’ molto simpatico!  Vorremmo aiutarti ad arricchirlo con la nostra voce, ma  per il momento non sappiamo cosa scrivere…. però ci stiamo pensando! Intanto di agli altri bambini di catechismo che noi siamo venute tutte le sere all’ottavario dei morti, abbiamo partecipato  alla S.Messa e abbiamo pure fatto le chierichette. Ciao Er e Lola.

Caro bambino/a  ragazzo/a  ricordati sempre che …………….

( 26 Ottobre 2008)

La lezione sulla creazione del mondo è stata molto bella! Ho capito che prima non esisteva niente e che Dio ha fatto una cosa bellissima! Ha creato tutte le cose che sono oggi sulla terra e che al settimo giorno portò a termine il lavoro che aveva fatto e cessò nel settimo giorno da ogni suo lavoro. Dio bendisse il settimo giorno   e lo consacrò, perché in esso aveva cessato da ogni lavoro che egli creando aveva fatto. Queste le origini del cielo e della terra, quando vennero create. Poi Dio ha creato l’uomo e la donna, che si chiamano Adamo ed Eva, loro hanno disobbedito a Dio e cosi è nato il peccato originale. Io ho capito questo!   Sam. S     (ascolta il brano)

(16 Ottobre 2008 )

Racconto cosa ho capito della prima lezione di Catechismo, sull’educazione all’amore: l’amore è volersi bene, è aprire il proprio cuore e amare il prossimo. Se una persona non vuole bene a se stessa, non può amare il prossimo. Gesù ha detto che Dio è nel cuore di ognuno di noi, quindi se vogliamo bene al prossimo lo vogliamo anche a Dio. Lory.

….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..…………………

:(2 ottobre 2008) Catechismo: Pronti?… Via!

Sabato 4 Ottobre si parte per un nuovo anno catechistico!! Affidati a sette volontari tutti i ragazzi dalla 1°elementare alla 3° media suddivisi per classi. Questi gli abbinamenti:

Giusy            1° e 2° elementare

Marcy           3° elementare   (1° Comunione)

Ely e  Ony      4° e 5° elementare

Na                 1° media

Libero            2° media

Stefano          3° media  ( Confermazione)

 (28 settembre 2008 ) Accoglienza : Rito del mandato.

Noi catechisti della comunità riceveremo, fra poco,il nostro mandato: la presenza dei genitori, oggi vuole offrire una dimensione veramente comunitaria a questo gesto che segna la ripresa del cammino di noi catechisti della nostra parrocchia. Il mandato catechistico per essere vero ed efficace, richiede l’apporto convergente, oltre che dei ragazzi, anche delle famiglie e dell’intera comunità. Nella chiesa tutti siamo chiamati ad essere missionari…. Allora, insieme, come chiesa che annuncia, Vangelo Vivente, accettiamo l’invito di Gesù a riscoprire la nostra fede e la gratuità del nostro servizio. Come i discepoli, lasciamoci prendere per mano da Gesù, che è ancora sulla via  che va a Gerusalemme, per lasciarci plasmare dal suo amore e dalla sua fede che ci da certezza che egli è sempre con noi.

( 27 settembre 2008 )

Cari bambini e ragazzi, domani 28 Settembre ore 11 vi aspettiamo tutti in Chiesa accompagnati dai vostri genitori per il rito del mandato a noi Catechisti. Vi aspettiamo!!!.

 

(1 Settembre 2008)

Sabato pomeriggio “30 Agosto” tutti i bambini del Catechismo della nostra comunità sono stati contattati telefonicamente o, come si usa ormai con quelli più grandicelli, con un sms dai catechisti, per ritrovarci insieme prima di iniziare il nuovo anno catechistico. Quasi tutti hanno risposto al nostro invito: Anche i piccolini di 1° e 2° Elementare che non hanno ancora ricevuto la loro 1° Comunione erano presenti per stare insieme ai loro amici più grandi in un momento di preghiera e non solo…. La presenza di Don LIvio ci ha permesso di approfittare per Confessare tutti quelli che hanno già ricevuto la 1°Comunione. Poi siamo passati alla seconda fase del pomeriggio. Pizza in piazza per tutti…. Sparita in pochi minuti! La fretta non era quella di mangiare più pizza, ma di correre alla terza fase…. Campetto sportivo….Partita a pallone!!! la serata si è conclusa verso le 20,30. Felici i ragazzi, sodisfatti i Catechisti e contenti i genitori nel vedere i loro figli giocare,correre, socializzare, ridere e scherzare insieme in un clima di vera fraternità. Che vogliamo di più?! Ringraziamo il Signore!!       Nad

 

Immagine da fotocamera 1 170 Immagine da fotocamera 1 174 Immagine da fotocamera 1 172 Immagine da fotocamera 1 178 Immagine da fotocamera 1 182 Immagine da fotocamera 1 181

19 Agosto 2008)

Come avrete notato questa pagina è in silenzio da un pò di tempo. A me sembra giusto e necessario che anche i bambini durante l’estate debbano concedersi il tempo per giocare,passeggiare e divertirsi senza essere costretti a fare cataloghi e ricerche scolastiche. Nessuno si meraviglierà però se  dico: mi mancano e non vedo l’ora di ricominciare con loro un nuovo cammino catechistico,dialogare con loro, in un nuovo intinerario di fede e comunicarvi i loro commenti. “fra un mese circa”  Na.

27 Luglio 2008)

Oggi un bambino è venuto a far parte della nostra comunità Cristiana con il Sacramento del Battesimo. Benvenuto Filippo!!! Ci vorrà un pò di tempo prima di sentire la tua voce fra queste righe…. ma noi bambini  della comunità  ti aspettiamo…..

(19 Luglio 2008) Forza ragazzi!Tutti in campo!

Ore 18: i bambini sono pronti per una nuova partita di pallone, con tanto entusiasmo e voglia di vincere. E’ stato molto bello vederli correre, ridere e divertirsi insieme. Alle ore 20 è arrivata una mamma con pizza per tutti, divorata in pochi minuti, non c’era tempo da perdere!! Mi sembra di avere capito che qualcuno voleva la rivincita, di nuovo tutti in campo…La cosa più difficile è stata farli smettere ! Per fortuna nel campetto c’è poca luce, e a sera inoltrata il pallone non si vedeva più…. per forza maggiore hanno dovuto lasciare il campo e ritornare alle loro case con il proposito di un nuovo incontro…

La partita di pallone

Finalmente dopo una lunga attesa a causa della pioggia, ieri 21 Giugno in un pomeriggio di sole, temperatura estiva alcuni bambini si sono ritrovati nel campetto sportivo del paese per una partita di pallone, conclusa con una merenda a base di piadina, patatine e dolce. Tutto si è svolto in piena armonia con grande gioia dei bambini stessi. “Quando prima verranno inseriti i loro commenti”

Sabato 21 Giugno: Nadia ci ha portato al campo sportivo per giocare a pallone,alcuni hanno giocato a scacchi, poi insieme abbiamo recitato i Vespri,dopo abbiamo cenato seduti sull’erba e subito dopo siamo rientrati in campo per una nuova partita a calcio verso le 21,30 siamo tornati a casa stanchi ma contenti. Lory…

Noi del Catechismo abbiamo deciso di fare una partita a calcio per la fine dell’anno catechistico. La partita era programmata per il 14 Giugno ma con il maltempo l’abbiamo dovuta rimandare al sabato successivo. E’ stato molto bello e divertente solo che era un pò caldo e l’acqua è finita presto. Chia…

Il 21Giugno Nadia ci ha portato nel campo sportivo del paese per giocare a calcio, io ho giocato a scacchi perché il calcio non mi piace. Verso le 18 Nadia ci ha chiamato tutti al bordo del campo, ci ha distribuito dei fogli e insieme abbiamo recitato i vespri. Più tardi abbiamo mangiato piadina e dolce , poi siamo ritornati a giocare fino a tarda sera, ci siamo tanto divertiti. Ery…

Sabato 21Giugno quando abbiamo fatto la partita di calcio mi sono divertito molto, in più ho imparato cosa sono i vespri. Voglio ringraziare la Catechista perché è sempre disponibile con noi ragazzi. Sim…

Concluso l’anno catechistico, finalmente abbiamo deciso di organizzare una partita di calcio al campo sportivo di S. Andrea di Suasa. In realtà l’avevamo organizzata per il 14 ma poi a causa della pioggia è stata spostata al 21 Giugno. Anche se una vera partita di calcio non c’è stata perché qualcuno mancava, mi sono divertita moltissimo e non vedo l’ora di fare la prossima! Sperando che mi ricorderò di portare i guanti da portiere di mio fratello Andrea, perché sono stata in porta e la sera mi facevano male le mani. Glo…


Dopo la conclusione dell’anno catechistico è indispensabile fare il punto per migliorare il proprio servizio per il prossimo anno. Cosi ho fatto: ascoltando le reazioni, convinzioni, apprendimento dei ragazzi stessi.

Questa è la loro voce:

E’ stato un anno molto bello! Ho imparato tante cose, ho conosciuto Gesù più da vicino. Sam…

A me è piaciuto molto quando ci hai spiegato cosa significano i tempi forti l’Avvento e la Quaresima.Glo…

Io sono stato molto bene! Ogni sabato non vedevo l’ora di venire a catechismo per stare insieme a te e ai miei amici anche se qualche volta alzi la voce perché siamo distratti, so che ci vuoi bene. Ene…

Sono molto contenta perché ho imparato come si legge la bibbia, come si trovano i capitoli e i versetti, e che i Salmi sono preghiere io ogni tanto ne leggo uno. Chia…

Mi è rimasta impressa la lezione dei doni dello Spirito Santo, ci hai fatto capire cosa significano i doni della Sapienza, Intelletto ,Consiglio, Fortezza Scienza ,Pietà e timor di Dio. Sim…

Mi è rimasto impresso quando ci hai detto che ci dobbiamo sempre ricordare che il Signore è sempre con noi, nei momenti belle e nei momenti brutti, nei giorni felici e in quelli tristi, lui ci sorregge sempre quando siamo in difficoltà e che noi dobbiamo sempre gustare la gioia della sua compagnia come un amico che ci vuole bene. Pamy…

Fra le tante cose che ci hai insegnato per me è stata bella la lezione sulla confessione ci hai detto: che quando sentiamo di aver compiuto uno sbaglio, di aver detto parole cattive, di aver seguito brutti pensieri dobbiamo portare tutto nelle mani del Signore attraverso la confessione e la Comunione per ripulire il nostro cuore. Ary…

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Annunci

8 responses

22 06 2008
srpaolaosu

Che belle riflessioni, ragazzi! Certo che siete fortunati ad avere una catechista così!!!
Brava, Nadia: continua così… Bacioni

22 06 2008
nad

Grazie!!! Trasmetto e parlo ai ragazzi con il cuore….. Il Signore farà il resto ne sono certa! ciao.

19 09 2008
cate

ciao na!1 o meglio ciao a tutti!! visto che sono la mamy di filippo, del cui battesimo hai parlato sopra,volevo ringraziarti per aver pensato a noi e averci fatto partecipi di questa figata di sito! appena configuro il pc ti mando delle foto “inedite” di fippo… per ora tanti baci ; )

20 09 2008
nadiadea

ok Caty….. aspetto le tue foto!! ciao Na

22 10 2008
Glo e Chia

Ciao zia,
abbiamo appena “sbirciato” in questo tuo sito ci sembra simpatico e carino.
Anche se quest’anno abbiamo cambiato catechista ci troviamo bene lo stesso…
Guardando le foto della partita dell’anno scorso volevamo chiederti se quest’anno possiamo farla al Pianaccio perché ci sono le reti in tutte e due le porte e si può usare tutto il campo, ma se non è possibile va bene dove abbiamo giocato l’anno scorso.

22 10 2008
nadiadea

Ciao belle di zia! Sono molto, molto contenta che vi trovate bene con il nuovo catechista! Per quanto riguarda la partita a fine anno catechistico, il campo lo scegliete voi senza problemi, anzi …. il prossimo estate ci organizzeremo meglio di quest’anno! Ci incontreremo più spesso…. faremo tante partite insieme, ditelo anche ai vostri amici di classe, nel frattempo fate i bravi a scuola e a catechismo!! Vi porto nel cuore magnifici sette!!! ciao zia. Na

23 10 2008
Glo e Chia

Ciao zia,
noi vorremmo giocare al Pianaccio, ma che giorno lo facciamo?
Si può fare il sabato dopo la fine del catechismo?
Noi intanto possiamo chiedere agli altri se vogliono venire anche se ancora c’è molto tempo prima di fare la partita… poi ti facciamo sapere chi viene.
Comunque sia a scuola sia a catechismo stiamo andando bene.

23 10 2008
nadiadea

Ciao Glo e Chia,
va bene! Parlatene con gli altri ragazzi…. poi ci organizziamo insieme e consultiamo anche i vostri genitori ok? ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: